Notizie in Controluce

Anna Elisa De Gregorio è la vincitrice del Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020

 Ultime Notizie

Anna Elisa De Gregorio è la vincitrice del Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020

Anna Elisa De Gregorio è la vincitrice del Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020
Luglio 13
10:17 2020

Nella XVII edizione del concorso per una raccolta poetica inedita nei dialetti d’Italia secondo classificato Francesco Indrigo, terzo Paolo Steffan

Anna Elisa De Gregorio è la vincitrice della diciassettesima edizione del Premio Ischitella-Pietro Giannone 2020 con la raccolta Na giungla de cartó. Poesie nel dialetto di Ancona.

Secondo classificato Francesco Indrigo con la silloge Forsi il vint (Forse il vento), dialetto friulano.

Terzo Paolo Steffan con la raccolta Sganga de ciel (Brama di cielo), dialetto veneto.

La scelta dei vincitori è stata operata dalla Giuria dopo una selezione delle raccolte poetiche di nove finalisti, di cui facevano parte, oltre ai tre vincitori, i poeti: Maurizio Noris (dialetto bergamasco della Val Seriana), Amilcare M. Grassi (dialetto di Castelnuovo, La Spezia), Davide Cortese (dialetto siciliano eoliano), Andreina Trusgnach (dialetto sloveno delle Valli del Natisone, UD), Maurizio Paganelli (dialetto genovese), Patrizia Stefanelli (dialetto di Gaeta, LT)

Il Premio è organizzato dal Comune di Ischitella (FG), in collaborazione con l’associazione “Periferie”. Si avvale  di una Giuria composta da Franzo Grande Stevens e Dante Della Terza (Presidenti onorari), Rino Caputo (Università Roma Tor Vergata) Presidente, Anna Maria Curci (poetessa, Redazione “Periferie”), Manuel Cohen (poeta e critico letterario), Vincenzo Luciani (poeta), Giuseppe Massara (Università Roma La Sapienza), Cosma Siani (Università Roma Tor Vergata), Marcello Teodonio (Centro Studi Giuseppe Gioachino Belli).

La premiazione dei vincitori si terrà sabato 5 settembre 2020 a Ischitella (FG) e sarà preceduta venerdì 4 settembre da un reading dei poeti vincitori a Foce Varano.

Il Sindaco di Ischitella Carlo Guerra e l’Assessore alla Cultura Valeria Disciglio assicurano che “la cittadina garganica, patria di Pietro Giannone e luogo prediletto dai poeti delle diverse lingue d’Italia, è pronta ad accoglierli, premiarli e ad ascoltare le loro poesie”.

 

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento