Notizie in Controluce

Approvato il bilancio del sistema bibliotecario Monti Prenestini

 Ultime Notizie

Approvato il bilancio del sistema bibliotecario Monti Prenestini

aprile 24
11:44 2012

 

A presiedere la commissione Giuseppe De Righi Presidente della Comunità Montana, presenti all’incontro il Sindaco del Comune di Zagarolo Giovanni Paniccia, Danilo Sordi Sindaco del Comune di Gallicano nel Lazio , Mattogno Massimo Vice Sindaco del Comune di San Cesareo, Cicchetti Giuseppe Consigliere del Comune di San Vito Romano, Sebastianelli Mario Assessore ai Lavori Pubblici Comune di Genazzano e Ricci Nadia Teresa Assessore del Comune di Labico.

Luciana Fedeli Direttore del Sistema Bibliotecario Monti Prenestini, che ha partecipato ai lavori della commissione, ha illustrato il piano programma per l’anno 2012 spiegando ogni intervento previsto e analizzando alcune novità in calendario come la seconda edizione della Fiera della Piccola e Media Editoria e il Festival delle letture itineranti “Leggermente”, finanziato dalla Regione Lazio.

“I Comuni di Cave e Palestrina con propria deliberazione hanno espresso la volontà di recedere dal Sistema Bibliotecario – ha dichiarato il Presidente della Comunità Montana, Giuseppe De Righi – nonostante la Convenzione preveda una durata di dieci anni prima dei quali non si può recedere dall’accordo senza il consenso unanime di tutti gli altri comuni aderenti al Sistema. La volontà della Comunità Montana è quella di proseguire questo servizio migliorandolo e potenziandolo attraverso progetti e iniziative, nonostante le scarse risorse economiche. Dunque, qualora il Sistema Bibliotecario – prosegue De Righi – fosse messo a rischio per le decisioni di alcuni Comuni, le biblioteche tornerebbero ad avere un ruolo ormai superato ristretto al proprio comune, rinunciando nello stesso tempo alla cooperazione con le altre biblioteche e alla diversificazione delle attività bibliotecarie, mediante l’organizzazione di mostre, incontri di lettura e conferenze, che ha permesso nel corso degli anni di migliorare i servizi offerti agli utenti. Inoltre – conclude il Presidente ricorda ai presenti che il recesso dei suddetti Comuni comporterebbe anche l’uscita dall’ OPAC – catalogo on line di tutte le biblioteche aderenti al Sistema, con la conseguente riduzione dei servizi quali la catalogazione, il prestito intersistemico e interbibliotecario.

Dello stesso avviso gli altri Sindaci e Assessori presenti, che hanno chiesto il rispetto della convenzione da parte di tutti i Comuni, dando mandato al Presidente della Comunità Montana di inviare una nota ufficiale alle amministrazioni di Cave e Palestrina notificando il forte rammarico che i rappresentanti degli altri comuni hanno espresso per il comportamento egoistico dimostrato dai due Comuni.

ufficiostampa@cmcastelli.it

Articoli Simili

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930