Notizie in Controluce

Art Duo: Antonello Salis e Stefano Cocco Cantini

 Ultime Notizie

Art Duo: Antonello Salis e Stefano Cocco Cantini

30 Luglio
12:10 2014

 

E proprio nel segno del jazz si annuncia il penultimo appuntamento del Festival: al Castello Caetani il 2 agosto (ore 21) sarà ospite uno dei più noti jazzisti della scena musicale contemporanea, Antonello Salis, in duo con Stefano Cocco Cantini sassofonista definito dalla rivista americana Down Beat uno più grandi interpreti di sax soprano del momento.
Antonello Salis è da oltre quarant’anni uno dei musicisti più originali, creativi ed eclettici della scena italiana ed europea. Pianista, tastierista e fisarmonicista, Salis si muove a suo agio in diversi ambiti musicali, dal jazz alla musica leggera, fino alla scrittura per il teatro, il cinema e la danza. Oltre alle innumerevoli partecipazioni a festival nazionali e internazionali, il suo palmarés vanta il premio Django d’or 2005, il Premio alla carriera allo European Jazz Expo 2008, il Top Jazz 2008 come miglior strumentista alle tastiere-piano-fisarmonica ed il Top Jazz 2009 per il miglior disco (“Stunt”, con il trombettista Fabrizio Bosso). In un’intervista per la rivista JazzItalia si dice di lui che «la sua musica è rocciosa come il viso scavato dall’esperienza, l’arguzia musicale è quella del ragazzaccio impertinente e goliardico, ma anche autoironico, a cui piace stare al centro dell’attenzione, e lo sa fare anche bene, avendone i numeri».
Anche Stefano Cantini, conosciuto come il “Cocco”, si distingue per essere un artista altrettanto eclettico: famose le sue collaborazioni con jazzisti storici come Chet Beker, Luca Flores, Michel Petrucciani e, per la musica leggera, Raff, Ray Charles, Phil Collins e molti altri.
A fare di lui un jazz man assolutamente singolare è il suo interesse per l’archeologia che lo ha portato negli ultimi tempi a compiere degli studi scientifici sulla musica etrusca e sul funzionamento di alcuni strumenti a fiato, reperti di scavi archeologici. Ha tenuto sull’argomento numerose conferenze (recentemente è stato anche ospite della Trasmissione Leonardo del Tg3) pubblicando il risultato dei suoi studi con la sovraintendenza ai Beni Culturali della Regione Toscana.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming collegandosi al sito www.buongiornolatina.it (al centro della Homepage cliccare nell’apposita casella ustream live).
INFO E COSTI BIGLIETTI:
I biglietti si possono acquistare sul posto un’ora prima del concerto
Intero € 15; Ridotto € 10 (under 18, over 65, studenti conservatorio e università di Latina, insegnanti, e iscritti associazioni convenzionate) Ridotto 8€ (titolari CampusCard acquistabile al costo di € 20 con agevolazioni presso gli esercizi convenzionati).
Biglietto coppia 25€

Articoli Simili