Notizie in Controluce

Artena -“Adotta una palla di Natale per fido”

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Artena -“Adotta una palla di Natale per fido”

Dicembre 07
17:24 2017

“Adotta una palla di Natale per fido”
Artena, citta’ presepe, inaugura le iniziative natalizie fino al 7 gennaio con un’attenzione speciale per gli amici a quattrozampe

“Adotta una palla di Natale per Fido” è solo una delle iniziative promosse dal Comune di Artena, Città Presepe, in occasione delle festività natalizie. Un programma ricco ed intenso che per il quarto anno torna a colorare i vicoli e le piazze addobbate con chilometri di luminare artistiche, decorazioni artigianali e incantevoli sculture. Ad inaugurare la magica atmosfera l’8 dicembre, alle ore 16.30, saranno alcuni volti dello spettacolo, amici degli animali, l’attore Gigi Miseferi, Valeria Altobelli, da “Tale e Quale Show”, il cantante Manuel Aspidi, Roberta di Re, Miss Roma 2017, lo speaker radiofonico Stefano Raucci con la diretta Di Radio Radio, che per primi porranno il loro nome sulle palline da appendere al gigantesco abete sulla piazza principale della località alle porte di Roma. Durante il mese di celebrazioni, fino al 7 gennaio, ognuno potrà scegliere la propria sfera preferita “adottarla” e contribuire così, con una piccola donazione, al sostegno di cani e gatti ospiti del canile di Artena “Gli amici degli animali”, che sono comunque in cerca di una famiglia che possa garantirgli calore ed affetto. Tra scorci suggestivi e panorami rurali uno storico trenino condurrà i visitatori a spasso per il centro storico e tra una sosta e l’altra, si potranno degustare prodotti tipici nelle cantine aperte per l’occasione e visitare mercatini natalizi con manufatti artigianali e prelibatezze di ogni genere con tanto di show coking e raccolta fondi per Telethon. Caratteristica principale di questo antico borgo sono i suoi Muli, animali dolcissimi, ancora utilizzati e coccolati dagli abitanti come si faceva una volta, che sarà possibile vedere in giro per il paese come se il tempo si fosse fermato. Questo fine settimana sono previste: per sabato 9 a partire dalle 16 una “passeggiata” tra comparse in abito storico nei vicoli del centro storico a cura dell’Ente Palio Terra di Montefortino (l’apertura delle cantine e dei presepi è dalle 16 alle 20); per domenica 10 dicembre cantine e presepi aperti per vivere la magia delle feste nel centro storico non carrabile più grande d’Europa.

Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento