Notizie in Controluce

“Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour”,

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

“Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour”,

“Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour”,
Novembre 13
12:35 2019

Nel trentesimo anniversario della caduta del muro si Berlino, si è costituita ad Ariccia la “Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour”, con l’obiettivo di candidare l’itinerario del “Viaggio in Italia” al riconoscimento del Consiglio D’Europa

Si è costituita nel trentesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, due anni dopo aver realizzato il Festival dedicato al bicentenario della pubblicazione dell’opera “Viaggio in Italia”, l’Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour. I rappresentanti istituzionali di 8 città si sono presentati ad Ariccia, venerdì 8 novembre presso lo studio del Notaio Giorgio Valente, per dare vita al sodalizio che ora intende coinvolgere tutte le 72 località italiane attraversate dal grande itinerario per poi raggiungere le altre, tedesche, austriache, svizzere, della Repubblica Ceca e del Liechtenstein. Sono fondatori dell’Associazione i Comuni di Ariccia, Lanuvio, Nemi, Castel Gandolfo, Marino, Monte Porzio, Albano Laziale, Spoleto e l’Archeoclub Aricino Nemorense APS, con l’adesione dei Comuni di Grottaferrata e di Taormina, delle Officine di Hermes e di Cammini d’Europa. All’Associazione Europea dei Viaggi di Goethe-Grand Tour hanno già manifestato interesse altri comuni quali Perugia, Forio D’Ischia, Cento, Siculiana, Loiano, Otricoli e CapaccioPaestum, oltre al patrocinio offerto dal Goethe Institut, dal Museo Casa di Goethe. L’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e numerosi altri ricercatori e studiosi italiani e stranieri hanno manifestato interesse per la costituzione del Comitato Scientifico. Alla presentazione pubblica dell’Associazione, nella gremita Sala Maestra di Palazzo Chigi, sono intervenuti Elisa Refrigeri, vicesindaco di Ariccia che ha assunto la presidenza, Alessandro de Santis, assessore alla Cultura di Lanuvio nominato vicepresidente, Edy Palazzi, vicesindaco della città di Nemi, Filippo Ugolini, consigliere delegato di Spoleto, Maria Cristina Vincenti, presidente di Archeoclub Aricino Nemorense eletta segretaria, Vienna Cammarota che ha percorso a piedi in solitaria il viaggio di Goethe in Italia, Alberto Silvestri, vicepresidente di Archeoclub Aricino Nemorense che ha curato l’organizzazione della serata e Federico Massimo Ceschin, segretario generale di Cammini d’Europa, nominato direttore e tesoriere dell’Associazione Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour. Il risultato della costituzione è stato reso possibile dall’impegno del sindaco di Ariccia, Roberto Di Felice, che ha creduto nel progetto fin dalle prime ipotesi formulate nel 2016: la cittadina dei Castelli Romani è infatti capofila dei Comuni aderenti e – con delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 29 marzo 2019 – ha offerto la sede associativa presso la Locanda Martorelli, luogo d’incontro tra XVIII e XIX secolo di letterati e artisti di tutta Europa, che da qui partivano per narrare e dipingere en plein air i paesaggi del Grand Tour. L’obiettivo prioritario del nuovo soggetto associativo è candidare l’Itinerario Europeo dei Viaggi di Goethe ad ottenere l’abilitazione dal Consiglio d’Europa nell’ambito del Programma degli “Itinerari Culturali Europei”, per partecipare a progetti di cooperazione internazionale, per cogliere le opportunità della programmazione comunitaria e per garantire sviluppo a prodotti turistici e culturali innovativi, in grado di ripercorrere le orme del Grand Tour in tutta Europa con il coinvolgimento di un’ampia rete di comunità e istituzioni, associazioni, enti, istituzioni, realtà produttive e imprenditoriali. La serata di venerdì 8 novembre si è conclusa con una degustazione di prodotti tipici dei Castelli Romani a marchio IGP e IGT offerti da produttori e ristoratori locali.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento