Notizie in Controluce

Bando leader: La Comunità Montana invita i comuni a presentare progetti

 Ultime Notizie

Bando leader: La Comunità Montana invita i comuni a presentare progetti

Ottobre 05
16:48 2009

L’Ente capofila si rivolge non solo alle Amministrazioni comunali, ma anche alle Università agrarie, alle Agenzie di sviluppo turistico, alla Provincia di Roma, all’ente Parco, a partenariati misti e altri soggetti singoli o associati, deputati allo sviluppo del settore nell’area e con competenza territoriale nel perimetro del Gal, che comprende anche territori limitrofi al perimetro montano.
“Dopo una prima manifestazione di interesse da parte degli Enti locali e di altri soggetti che hanno partecipato agli incontri e firmato il protocollo di intesa – afferma il Presidente dell’ente montano Giuseppe De Righi – è arrivato il momento di concretizzare il proprio impegno sul piano progettuale, per dare sostanza a questa grande opportunità di sviluppo, che mette in campo 6milioni di euro. Una sfida con il futuro che va giocata e vinta, con la partecipazione di tutti.”
Nel bando pubblicato in questi giorni, che scadrà il 19 ottobre prossimo, si fa riferimento a progetti preliminari e di massima, che poi, in caso di approvazione del Piano di Sviluppo Locale, dovranno essere resi esecutivi entro la scadenza della programmazione regionale dei fondi europei, nel 2013. Tutti i progetti presentati dagli Enti pubblici debbono ispirarsi al tema conduttore della “Qualità dell’offerta agroalimentare e territoriale” scelto dal Partenariato dei Castelli Romani e Monti Prenestini tra le proposte contenute nel bando LEADER e considerato maggiormente confacente ad un territorio di piccole estensioni, ma di grande varietà produttiva come questo, che può e deve contare sul livello del prodotto e non certo sulle grandi quantità. ” E’ anche un tema che garantisce continuità alle scelte strategiche individua! te già con il Distretto delle Eccellenze, – spiega il Direttore generale della Comunità Montana Rodolfo Salvatori, coordinatore delle procedure di presentazione della candidatura – potenziandone gli obiettivi e gli interventi attuabili.”
All’interno di questo tema conduttore relativo alla qualità, sono stati individuate due sottomisure a cui devono ispirarsi gli Enti pubblici nelle loro proposte e sono: la misura 125 dedicata al miglioramento e creazione delle infrastrutture connesse allo sviluppo e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura, e la 313 per ” l’incentivazione di attività turistiche “. Entrambe le misure prevedono percentuali di cofinanziamento molto elevate, che possono arrivare rispettivamente all’80 e al 90% degli investimenti.
Il Bando con i relativi allegati – in scadenza il prossimo 19 ottobre – è disponibile presso gli uffici della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini e/o scaricabile dal sito www.cmcastelli.it nella sezione bandi in vigore.

 

Condividi

Articoli Simili