Notizie in Controluce

Basket, C2 Lazio/gir. A Monteporzio di nuovo con Binetti, ma ko anche a Velletri

 Ultime Notizie

Basket, C2 Lazio/gir. A Monteporzio di nuovo con Binetti, ma ko anche a Velletri

Novembre 28
13:12 2012

Sabato spareggio contro il Pamphili, Cupellini: “Dobbiamo variare il nostro gioco”
Il Monteporzio riabbraccia Binetti ma il risultato non cambia. Dopo il 63-78 di Velletri siamo a sette ko consecutivi. Una sconfitta, quella rimediata sabato scorso, forse preventivabile alla vigilia, tenuto conto della caratura dell’avversario e delle difficili condizioni “ambientali”, anche

se ci si aspettava qualcosa in più da chi finora aveva provato a tenere “a galla” la formazione di coach Cupellini nelle ultime uscite. “Purtroppo i ragazzi si sono affidati troppo a Marco –ha commentato l’allenatore- e hanno rinunciato a difendere di squadra, concentrandosi invece sulla fase offensiva. Anche qui, però, non abbiamo variato le soluzioni come avremmo dovuto. Con la conseguenza che in attacco abbiamo preso meno rimbalzi rispetto alle partite precedenti”. Insomma se da una parte il rientro del pivot ex Aprilia può far tirare un sospiro di sollievo, dall’altra c’è il pericolo di dover riprendere da capo il lavoro non solo tattico e tecnico, ma anche di “responsabilizzazione” nei confronti dei tanti giovani del gruppo, chiamati a dare il loro contributo in termini di scelte, punti e minutaggio. “Sono fiducioso –continua Paolo Cupellini- perché nelle gare precedenti si era visto un altro tipo di atteggiamento, un’altra voglia. A Velletri qualcuno si è preso una pausa ma ci può stare, è inevitabile pagare dazio contro una formazione più esperta e smaliziata della nostra. Adesso abbiamo un match alla nostra portata, sarà importante mantenere la concentrazione per tutti i 40′. A livello di condizione stiamo crescendo, ci vuole pazienza ma nel giro di qualche settimana saremo al top”. In casa del Pamphili, appaiato ai monteporziani al penultimo posto con soli due punti, mancherà solo Mele, vittima di un lieve infortunio al ginocchio. Per il resto tutti a disposizione, con la “fame” di chi vuole interrompere definitivamente un digiuno che dura ormai da troppe giornate. Anche perché a livello di classifica si tratta di una gara che vale doppio. “In questa settimana ci siamo allenati molto sugli scarichi e sui tiri dall’arco –spiega Cupellini- e in generale ho provato a lavorare sulla “testa” dei ragazzi. L’obiettivo è riuscire a trovare un equilibrio di squadra, che vuol dire avere a disposizione diverse alternative di gioco e di uomini. Non è sicuramente semplice, ma è un traguardo che possiamo raggiungere attraverso l’impegno e l’attenzione”.

asdmonteporzio@alice.it

Condividi

Articoli Simili