Notizie in Controluce

Carliseppe: «Siamo oltre le aspettative, continuiamo così»

 Ultime Notizie

Carliseppe: «Siamo oltre le aspettative, continuiamo così»

Dicembre 29
14:26 2011

Calcio a 5, Serie B nazionale girone E

E’ stato decisamente un Natale sereno quello che ha vissuto la Carlisport, pronta a festeggiare con pacatezza e rinnovato orgoglio anche la fine del vecchio anno e l’inizio di quello nuovo.

Il presidente del team ariccino Luigi Carliseppe non può che salutare con soddisfazione la prima parte di stagione su cui si sta per voltare pagina. «Certamente siamo contenti di quanto ha fatto la prima squadra fino alla fine del girone d’andata, ma sullo stesso piano metterei anche le giovanili che ci stanno regalando anche quest’anno tanti buoni risultati. Per questo consentitemi di fare dei ringraziamenti». Prego, presidente. «Se siamo andati anche oltre le aspettative il merito è di chi si è speso sul campo, e ovviamente mi riferisco ai giocatori e ai vari staff tecnici, ma anche e soprattutto dei dirigenti che tanto fanno per questa società: mi permetto di citare il direttore generale Germano Lommi e il vice-presidente Gianni Stasio, oltre al direttore sportivo Fabio Baldetti che si sono messi sempre costantemente a disposizione della nostra organizzazione». Per quanto riguarda il lavoro sui giovani c’è stata la conferma di una “unione vincente”. «L’intesa e l’equilibrio trovato coi fratelli Fabio e Luca Cioli, che si occupano del nostro settore giovanile, è davvero una risorsa preziosissima. Ogni anno cogliamo da quel punto di vista i frutti di questa unità di intenti trovata due stagioni fa». Carliseppe diventa ermetico, però, quando si parla di obiettivi per il 2012, almeno a livello di prima squadra. «Sono scaramantico, non voglio sbilanciarmi» sorride il massimo dirigente che fa alla sua società un augurio. «Continuare a lavorare a fondo come abbiamo fatto finora provando a migliorarci sempre». Intanto la prima squadra è attesa da un rientro nel nuovo anno niente male. Quattro impegni molto duri attendono gli ariccini a gennaio: in serie si incroceranno le spade con Orte (fuori), Castel Fontana, Latina e Aloha (quest’ultima pure fuori casa). La parole d’ordine, dunque, sarà “dimenticare le feste”. E ricominciare a correre.

 

Condividi

Articoli Simili