Notizie in Controluce

Casa Nonna Anna, Radici onlus inaugura una nuova struttura per minori in difficoltà

 Ultime Notizie
  • Infanzia: nel mondo 1 bambino su 3 privato del proprio futuro Infanzia: Save the Children, nel mondo 1 bambino su 3 privato del proprio futuro. Uno su 5 vive in aree di conflitto; più di 1 miliardo di minori in zone...
  • Legambiente ha presentato il dossier “Città Clima 2019″ Legambiente ha presentato il dossier “Città Clima 2019, Roma tra le città maggiormente in emergenza per impatti e danni da eventi climatici estremi. “Nel Lazio il cambio di clima è...
  • POSTE ITALIANE: GLI STAKEHOLDER AL CENTRO… POSTE ITALIANE: GLI STAKEHOLDER AL CENTRO PER SCRIVERE INSIEME LA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ 2020   Più di 400 partecipanti alla terza edizione del Forum Multistakeholder L’AD Del Fante: “Essere sostenibili per...
  • “MAREMMMA LA NATURA DEL VINO”  “MAREMMMA LA NATURA DEL VINO”  LA TOSCANA DEL VINO PRESENTATA A ROMA Oltre mille presenze di esperti e appassionati per la più grande selezione di etichette della Maremma ROMA – Lunedì...
  • CARPINETO OLTREMARE Natalina & her children CARPINETO OLTREMARE Natalina & her children Un omaggio ai lavoratori carpinetani emigrati in ogni parte del mondo Incontro con le scuole Carpineto Romano Giovedì 21 Novembre 2019 ore 10:30 Auditorium...
  • RIFORMA PAC POST 2020: L’ITALIA MIOPE SULLA CRISI CLIMATICA RIFORMA PAC POST 2020: L’ITALIA MIOPE SULLA CRISI CLIMATICA E PERDITA DELLA BIODIVERSITA’ CONFERMA LA SUA SCARSA AMBIZIONE AMBIENTALE Deludenti e preoccupanti per la Coalizione #CambiamoAgricoltura le proposte e richieste della Ministra...

Casa Nonna Anna, Radici onlus inaugura una nuova struttura per minori in difficoltà

Casa Nonna Anna, Radici onlus inaugura una nuova struttura per minori in difficoltà
marzo 12
14:19 2019

Continua a crescere e a fare del bene su tutto il territorio della provincia l’associazione Radici.

A soli tre anni dalla sua costituzione, infatti, la onlus che gestisce la casa famiglia Lucia Mariti di Ronciglione ed il centro diurno L’Emile, ha già attivato diverse collaborazioni  ed è in procinto di inaugurare una nuova grande struttura a Capranica.

Casa Nonna Anna, così si chiamerà il complesso, è stata donata dal presidente dell’omonima associazione il dott. Paolo Giampietro e dal proprietario don Italo Giampietro ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con il Comune di Capranica e con il sindaco Pietro Nocchi.

La Casa Famiglia, che rappresenterà un’istituzione di riferimento anche per i paesi limitrofi per quanto riguarda l’accoglienza di minori in difficoltà, fornirà aiuto e sostegno ai ragazzi.

Per ognuno di loro sarà studiato ed applicato un progetto individuale comprensivo di un percorso scolastico e lavorativo, di volontariato, di  incontri con il servizio sociale, laboratori e lavori di gruppo ed individuali con la psicoterapeuta della struttura.

Il tutto finalizzato a favorire la massima inclusione sociale.

Il gruppo della casa famiglia Nonna Anna sarà composto dalla responsabile d.ssa Anna Palombi, da diversi operatori e dalla psicologa d.ssa Marta Rapiti.

Tra le collaborazioni attivate dalla onlus: Centro Giustizia Minorile per il Lazio Abruzzo e Molise, Comune di Roma, Comuni di Pomezia e Viterbo, Tribunale per i minorenni di Roma, Tribunale di Viterbo, Regione Lazio e diverse Asl.

.
La Cooperativa infine, oltre a gestire i progetti di aiuto per i ragazzi in difficoltà, durante l’intero anno organizza una serie di eventi che vanno dalla Cena di Raccolta Fondi ai Borghi Medioevali di Ronciglione  al Teatro Sociale fino alle manifestazioni di genere culturale e psico-sociale

L’appuntamento per il taglio del nastro della casa famiglia Casa Nonna Anna è per sabato 6 aprile alle 17 presso il tempio Romanico di San Francesco a Capranica.

Seguirà rinfresco presso la struttura in via Giovanni XXIII n. 3.

Info: 3395666984 (Stefano Ciucci) 333-5078175 (Anna Palombi)

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento