Notizie in Controluce

Che tempo ha fatto (dicembre 2006)

 Ultime Notizie

Che tempo ha fatto (dicembre 2006)

Gennaio 01
01:00 2007

Si conviene col lettore sulla piacevolezza di questi inverni, ma è pur vero che il freddo è necessario e se non lo si ha in inverno ne risente tutta la natura.
Ad aggravare le cose poi ci si è messa l’imperante siccità: in molte zone dei Castelli Romani gli accumuli mensili non hanno superato i 50 millimetri di pioggia, rendendo ancora più pesante il deficit pluviometrico che nelle sole Monte Compatri/Monte Porzio sfiora i 600 mm e che farà sì che la consueta soglia dei 1000 mm quest’anno non venga superata. L’unico episodio di pioggia di un certo rilievo è stato quello del 9 dicembre che ha visto accumuli dai 20 ai 30 millimetri su tutti i Castelli, davvero poca roba se confrontati al 2005 in cui era possibile vedere giornate con 80 mm.
Passando poi al vento qui qualche soddisfazione la si trova nella prima decade del mese, in cui la stazione di Monte Compatri ha registrato una raffica di 67 Km/h e quella del Vivaro addirittura di 71 Km/h con una persistenza di vento che ha raggiunto anche i 3 giorni.
Infine un piccolo bilancio del 2006 che va a chiudersi: è stato un anno molto secco, piuttosto caldo soprattutto nella sua fase autunnale/invernale e che ha registrato accumuli di neve davvero esigui e tutti nel gennaio nell’ordine (ai 500 metri) di 2 cm. Insomma un anno che per coloro che amano la meteo movimentata verrà ricordato negativamente.

Articoli Simili