Notizie in Controluce

Chiappelloni e Trani regalano tre punti d'oro alla Vivace: battuta l'Ostiantica

 Ultime Notizie
  • Cori, sistemazione idrogeologica Cori, sistemazione idrogeologica: richieste di contributi al Viminale per 2 milioni e mezzo di euro La Giunta Municipale del Comune di Cori ha approvato con separate deliberazioni un pacchetto di...
  • Giornata Internazionale della Pace Giornata Internazionale della Pace: Save the Children, 415 milioni di bambini esposti al potenziale fuoco incrociato delle armi e degli effetti Covid-19; in Yemen, in piena emergenza, i bombardamenti sono...
  • XXX edizione per IL PREMIO DI PITTURA “ LA SCALETTA” Compie trent’anni, il Premio di pittura “La Scaletta” oggi dedicato al suo fondatore Gustavo Gualtieri che lo propose per la prima volta sulla scalinata di Via Ettore Novelli da qui...
  • VELLETRI WINE FESTIVAL “NICOLA FERRI” programma Presentata Venerdì 18 Settembre presso il Polo Espositivo Juana Romani l’ VIII edizione del VELLETRI WINE FESTIVAL “NICOLA FERRI” alla presenza del Sindaco Orlando Pocci dell’Assessore alla Cultura Romina Trenta...
  • SAGRA DELL’UVA ANNULLATA SAGRA DELL’UVA ANNULLATA, DE FELICE (UNA PAGINA DA SCRIVERE): “DECISIONE GRAVE MA NECESSARIA. RESTIAMO UNITI DI FRONTE A QUESTA SCOSSA EMOTIVA. DIMOSTRIAMO DI ESSERE DAVVERO UNA COMUNITÀ” “Apprendiamo con grande...
  • Al Prof. Roberto Dovesi il Premio “Prof. Luigi Tartufari” attribuito dall’Accademia Nazionale dei Lincei La Commissione ha premiato il Prof. Dovesi per i suoi studi finalizzati alla realizzazione di strumenti formali e computazionali per lo studio quantomeccanico dei solidi cristallini. L’Accademia Nazionale dei Lincei ha...

Chiappelloni e Trani regalano tre punti d'oro alla Vivace: battuta l'Ostiantica

Aprile 12
12:11 2012

I gol di Chiappelloni nel primo tempo e di Trani nella ripresa ribaltano l’iniziale vantaggio degli ospiti bianconeri ad opera di Mucili e regalano tre punti fondamentali alla squadra di mister Borsa, che sale a quota 38 punti. Decimo gol stagionale per l’attaccante, prima gioia per l’esterno classe ’94.

 

La Vivace batte 2-1 l’Ostiantica nel turno infrasettimanale della 28^ giornata al termine di novanta minuti combattuti, tirati e condizionati dalle pesanti condizioni del terreno di gioco, che ha subito un forte acquazzone nel pre-gara. Bianconeri in vantaggio alla prima occasione con Mucili, che allo scoccare del primo quarto d’ora sfrutta un rilancio della difesa per involarsi davanti a Lampis e trafiggerlo con un tocco preciso ed angolato che si infila alla sinistra del portiere di casa. Gli ospiti diretti oggi da Ciancotta ci provano poco dopo con il destro fuori misura di Taroni.

La Vivace riprende pian piano le redini del gioco e comincia ad impensierire la porta bianconera. Tanti i corner a disposizione dei ragazzi di Borsa, al terzo tiro dalla bandierina Schiaffini ha una buona possibilità con il suo destro ma la palla sfila fuori in mezzo ad una selva di gambe.

Il pareggio arriva al 36′ con l’uomo più prolifico dell’anno, Luca Chiappelloni, che con un sinistro potentissimo sorprende Perazzolo da fuori area. Decimo gol stagionale per l’attaccante classe ’92, abbracciato e festeggiato da tutta la squadra. Un’occasione per parte nel restante minutaggio della prima frazione: prima Nigro si vede deviare fuori un tiro a botta sicura su calcio piazzato, quindi sull’altra sponda Mucili non arriva sul tiro cross di Di Nardo.

Nella ripresa mister Borsa inserisce Martini e Minucci sulla corsia di sinistra, i padroni di casa spingono forte e sfiorano il vantaggio già al 60′ quando Mastruzzi si guadagna una punizione a due in area per fallo in gamba tesa: va Chiappelloni, tiro ribattuto. Dopo un rigore reclamato da Tafuri per fallo in area, al 64′ la Vivace trova il gol vincente con Ilias Trani, terzino ’94 adattato a trequartista che s’inserisce alla grande su un cross dalla sinistra di Minucci e trafigge di testa il portiere dell’Ostiantica per la seconda volta.

Nelle fila di casa entra Moreschi per Chiappelloni, per l’Ostiantica entrano in campo Fenu e Subrizio.

Il risultato non cambia più fino al quinto minuto di recupero, in realtà due giri di lancette di quanto dichiarato allo scadere del tempo regolamentare dall’arbitro Treglia di Formia, quando gli ospiti hanno a disposizione un calcio di punizione insidiosissimo dal limite: va Moretti che però spedisce alto, per il sollievo dei padroni di casa.

Per la Vivace vittoria che la proietta a quota 38 punti, mentre i ragazzi dello squalificato Cotroneo restano fermi a 25 in acque pericolose di classifica.

IL TABELLINO DELLA GARA

VIVACE GROTTAFERRATA – OSTIANTICA 2-1

VIVACE GROTTAFERRATA: Lampis, Cozzolino (53′ Martini), Schiaffini, Viscusi, Nigro, Viglioglia, Chiappelloni (88′ Moreschi), Mastruzzi, Tiraboschi (57′ Minucci), Tafuri, Trani

A disp: Cioci, Giglioni, Colace, Palomba, Moreschi

All.: Andrea Borsa

OSTIANTICA: Perazzolo, Porzio, Valeri (84′ Subrizio), Raia, Boncompagni, Moretti, Esposito (70′ Fenu), Taroni, Mucili, Liberti, Di Nardo

A disp: Giordani, Cerini, Vecchioli, Meddi, Bosci

All.: Cincotta

Arbitro: sig. Treglia di Formia

Assistenti: 1^Ciuffreda di Rm 2, 2^ Madeo di Ciampino

Marcatori: 15′ Mucili (O), 36′ Chiappelloni (V), 64′ Trani (V)

Note: Campo di gioco reso pesante da un violento acquazzone prima dell’incontro. Ammoniti: Viscusi, Schiaffini, Chiappelloni (V); Raia, Liberti (O). Corner: 9-2. Recuperi: 0’pt, 3+2’st.

Condividi

Articoli Simili