Notizie in Controluce

CIAMPINO – RINVIATA L’APERTURA DEI PLESSI SCOLASTICI KING, SARRO E BACHELET

 Ultime Notizie

CIAMPINO – RINVIATA L’APERTURA DEI PLESSI SCOLASTICI KING, SARRO E BACHELET

Settembre 09
18:25 2020

RINVIATA L’APERTURA DEI PLESSI SCOLASTICI KING, SARRO E BACHELET A CAUSA DI RITARDI NELLA CONSEGNA DEI LAVORI DA PARTE DI ADR.

 

Ciampino, 9 settembre 2020 – “Cari genitori, per effettuare una riapertura degli istituti scolastici in totale sicurezza e in strutture opportunamente rinnovate, l’Amministrazione comunale ha deciso, con relativa Ordinanza Sindacale, di posticipare al 23 settembre l’apertura degli istituti “P. Sarro, King e V. Bachelet” – inizia così una nota congiunta del Sindaco, Daniela Ballico e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Anna Rita Contestabile.

“Pur comprendendo il possibile disagio procuratovi, la nostra Amministrazione vi comunica di aver fatto tutto il necessario per garantire la riapertura dei plessi scolastici nei tempi stabiliti e in linea con le mutevoli normative Covid previste dal Governo. È importante sottolineare che già dai primi giorni di agosto il Comune aveva effettuato tutti gli interventi di edilizia leggera richiesti e concordati con le Dirigenze scolastiche che ci avrebbero permesso di far riprendere le lezioni garantendo ad ogni studente di Ciampino il proprio posto in presenza, su questo aspetto, non possiamo che congratularci con i nostri Uffici tecnici.

Purtroppo dobbiamo prendere atto che ADR, che si sta occupando della sostituzione degli infissi nei plessi scolastici oggetto dell’Ordinanza, non potrà rispettare gli impegni assunti con noi rispetto ai tempi di consegna stabiliti per fine agosto / primi di settembre, nonostante la continua presenza dei nostri dirigenti su tutti i cantieri per monitorare l’andamento dei lavori e le innumerevoli lettere di diffida. Una grave mancanza, dipesa da ritardi nella consegna di materiali edili (così ci riferisce ADR), di cui il Comune di Ciampino non ha responsabilità alcuna.

Una volta preso atto di questa grave mancanza – hanno continuato le due cariche istituzionali – non potevamo fare altro che posticipare la riapertura di tali istituti in modo da riprendere l’anno scolastico in strutture completamente rinnovate, munite di infissi insonorizzati e moderni e pronte ad ospitare al meglio i nostri ragazzi.

Anche per quanto riguarda i servizi scolastici non siamo rimasti fermi, ma stiamo facendo quanto necessario, pur nelle oggettive difficoltà del momento che non riguardano solamente il nostro Comune, per garantire i servizi di mensa e del trasposto pubblico, le cui linee guida INAIL sono uscite solamente il 3 settembre, ragione per cui le relative modalità verranno comunicate dai dirigenti scolastici non appena definite.

La nostra prima e più importante preoccupazione – hanno concluso la Ballico e la Contestabile – è rappresentata dal benessere degli studenti e dalla certezza che possano usufruire di spazi adeguati e rinnovati.

——————————–
Si allega link all’Ordinanza:

https://www.comune.ciampino.roma.it/wp-content/uploads/2020/09/ordinanza-23.pdf

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento