Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Ciampino – Tra casa e balcone… io non esco!

Aprile 07
15:52 2020

E’ un lungo periodo di riflessione quello che stiamo attraversando: è pandemia e ogni giorno si contano i morti.  Soffre colui che è ammalato e colui che cerca di curarlo.  Gli altri non possono fare altro che restare a casa.  Una battaglia combattuta soprattutto negli ospedali dove il nemico trova vittime – malate e non – disarmate, senza strumenti per difendersi. Anche nelle case chi ha una semplice tosse o febbre attende angosciato perché non sa se è Covid 19 o no…

E stiamo tutti chiusi dentro le abitazioni per l’emergenza del coronavirus, per tutelarci e tutelare, non possiamo fare altro che stare in casa  e nel frattempo tutto deve essere rivisto: il modo di lavorare, di fare la spesa, i contatti, il comportamento, i pensieri… Una vita inizialmente surreale che pian piano, leggendo i giornali ogni mattina diventa quotidianità, preoccupante ma quotidianità. Chi può legge, chi può scrive, chi può suona e canta,  chi può ascolta (non soltanto tg), ma senza dimenticare mai chi soffre, che sia ben chiaro.                  Ogni pomeriggio ormai da alcune settimane il flashmob unisce il Paese, un appuntamento fisso per milioni di italiani che, complici della quarantena, si riuniscono sui balconi di tutte le città per cantare la canzone del giorno scelta per l’occasione. Anche a Ciampino ci si guarda da lontano, dalle finestre, si esce sui balconi, e su uno di questi si distingue un giovane cantante di pianobar e musicista, è Claudio Sciara, con una carriera sulle navi da crociera, battelli e villaggi turistici estivi ed invernali, nonché comico con all’attivo numerosi premi nazionali. Mancando della disponibilità di un palco, in questo periodo di stasi forzata, ha trasformato un balcone della propria abitazione in un palco dove si esibisce ogni pomeriggio con canzoni del suo repertorio, ormai da un mese. Lo abbiamo intervistato a distanza chiedendogli cosa prova nell’esibirsi da casa, per i vicini del condominio: “ In questo periodo i balconi sono divenuti il simbolo della partecipazione, è attraverso questi che si può andare all’esterno delle abitazioni per comunicare con gli altri. In questo frangente, quella che è una necessità degli esseri umani, si fa sentire maggiormente proprio perché i rapporti che abitualmente avvengono nelle piazze sono limitati. Non avrei mai creduto che dopo aver calcato tanti palcoscenici nazionali il balcone della mia camera da letto l’avrei utilizzato come palco per offrire qualche minuto di ricreazione e svago musicale a persone che in questo momento essendo limitate negli spostamenti, rintanate nelle proprie abitazioni, gradiscono un momento di condivisione, trovando conforto nella canzone. Ho sempre sentito il bisogno di comunicare con gli altri cercando di allietarli sia con la canzone sia con la comicità”.  Non è semplice impiegare il tempo, far passare le giornate chiusi tra le pareti; è ancora più difficile per chi attende di riaprire la propria attività lavorativa, per chi non ha un giardino davanti casa e abita in condominio.

Perciò canta Claudio invitando i condomini: affacciati alla finestra… in tempo di Coronavirus!

Un grazie a questo giovane e a quelli come lui che, in qualche modo, riescono a distrarci e a rendere meno lunga questa reclusione  tra le mura domestiche perché la musica,  la poesia e ogni altro genere di arte, salveranno il mondo.

 Ritorneremo

Ritorneremo

vedere

camminare

il prato fiorire

alberi piantare.

Vedremo

con occhi nuovi tutti

della terra madre

i suoi frutti.

Ritorneremo

a odorare il legno

la farina, la roccia

o un fiore

che sboccia.

Detesteremo l’ eccesso

Capiremo

che la ricchezza

è povertà

e solo la vita

è libertà.

Ritorneremo

ad apprezzare l’aria

il mare, le rughe del viso

ma anche il baco, la seta

e l’autentico sorriso.

Resistiamo ancora

sentendo i nostri cuori

usciremo domani

con un’anima, migliori!

Lina Furfaro

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”