Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

CICAP FEST 2021 il Festival della scienza e della curiosità Padova, 3-5 settembre

CICAP FEST 2021 il Festival della scienza e della curiosità Padova, 3-5 settembre
Settembre 02
11:21 2021

Venerdì 3 settembre
al via la quarta edizione del

CICAP FEST 2021
il Festival della scienza e della curiosità
Padova, 3-5 settembre

NAVIGARE L’INCERTEZZA
Con il dubbio come bussola… per tornare a riveder le stelle

Tra i protagonisti della prima giornata
Paolo Attivissimo, Anne Marthe van der Bles, Paul Bloom, Cristina Cattaneo, Gerd Gigerenzer, Paolo Giordano, Massimo Pigliucci, Raiz
e molti altri

Programma completo su www.cicapfest.it/programma

2 settembre 2021. Ci siamo: domani, venerdì 3 settembre, si apre ufficialmente il CICAP Fest, il Festival della scienza e della curiosità, che fino a domenica 5 settembre proporrà un ricco programma ibrido, in presenza a Padova e online, con oltre un centinaio di appuntamenti da non perdere (incontri, presentazioni, laboratori e spettacoli) con più di 130 protagonisti della scienza, della divulgazione e della cultura.

Il titolo e il tema scelto quest’anno è NAVIGARE L’INCERTEZZA. Con il dubbio come bussola… per tornare a riveder le stelle. Perché, anche se spesso attribuiamo all’incertezza un valore negativo, in realtà, oltre a essere una caratteristica imprescindibile di ogni ambito della nostra vita, essa rappresenta il motore della scienza e del cambiamento. Con scienziati, divulgatori, scrittori, filosofi e personaggi del mondo della ricerca, della letteratura, dello spettacolo e della cultura si approfondiranno argomenti di indubbio interesse legati alla mente, ai complottismi, alla pandemia, ai cambiamenti climatici, all’alimentazione, alla salute, ai numeri, ai dati… alla scienza insomma.

L’apertura ufficiale del Festival è alle 14.30 nell’Agorà del Centro Culturale Altinate | San Gaetano: Massimo Polidoro, divulgatore, Segretario del CICAP e Direttore del CICAP Fest e con Daniela Ovadia, giornalista scientifica e coordinatrice scientifica del Festival, presenteranno il tema dell’edizione 2021 alla presenza delle Istituzioni. L’incontro verrà trasmesso anche in streaming sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del CICAP Fest.

Subito dopo, alle ore 15.00, sempre in Agorà, lo scrittore e fisico Paolo Giordano interverrà in streaming nell’incontro “Contagio: che cosa ci resterà di questa esperienza?” moderato da Massimo Polidoro. Paolo Giordano, che durante la pandemia si è occupato di divulgazione scientifica, rifletterà sulla pandemia e sulla situazione di grande incertezza che abbiamo vissuto, e ancora stiamo in buona parte vivendo, con sguardo allo stesso tempo letterario e scientifico. L’incontro sarà trasmesso anche in streaming sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del CICAP Fest.

A seguire, alle 15.45, nell’Auditorium del Centro Culturale Altinate | San Gaetano, l’incontro “A che cosa servono i modelli? ‘Affrontare’ l’incertezza con i dati” con Fabiana Zollo (Ca’ Foscari), Elisa Palazzi (Università di Torino), Giulia Andrighetto (CNR) moderate dal giornalista Gianluca Dotti. Le tre scienziate, che utilizzano gli strumenti predittivi nel loro lavoro quotidiano, racconteranno vizi e virtù di questo approccio alla risoluzione delle incertezze.

Sempre alle 15.45 a Palazzo Bo (Aula E) verrà proiettato l’incontro in streaming “La mente incerta”. Gerd Gigerenzer, uno dei massimi esperti di psicologia del rischio e delle decisioni, moderato da Daniela Ovadia, rifletterà sul miraggio della razionalità e su quanto spesso i migliori risultati si ottengano… decidendo per istinto, sulla base della nostra conoscenza pregressa del mondo. La mente incerta, secondo Gigerenzer, è un vantaggio più che uno svantaggio, e l’intuizione si rivela essere la capacità cognitiva più preziosa. L’incontro sarà trasmesso anche in streaming sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del CICAP Fest.

Alle 16.15 a Piazza Eremitani, Luca Bonfanti presenta i temi del suo libro Il neurone giovane (Edizioni Dedalo): si parla tanto di “plasticità cerebrale”, ma cos’è davvero? E riusciremo a mantenere giovane il nostro cervello? Bonfanti ci porta al cuore del più grosso enigma scientifico dei nostri tempi, tra intrighi e scoperte rivoluzionarie. Modera Il Bo Live.

Alle 16.15 sempre a Palazzo Bo (Aula Nievo), “Lascia la tua terra: stranieri in tempi incerti”. Gadi Luzzatto Voghera, storico e direttore del Centro di Documentazione ebraica contemporanea, Gennaro Della Volpe, in arte Raiz, cantante leader degli Almamegretta, attore e autore di una serie di racconti sulle identità incerte, che si collegherà da remoto, insieme a un rappresentante di Rete G2 – Seconde generazioni, affronteranno il tema di chi lascia la propria terra e si trova a vivere un’identità incerta, tanto più in tempi di guerra e di pandemia. Modera Daniela Ovadia.

Alle 16.45 nell’Agorà del Centro Culturale Altinate | San Gaet

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”