Notizie in Controluce

Ciechi, parte progetto assistenza IPAB S. Alessio-INPDAP

 Ultime Notizie

Ciechi, parte progetto assistenza IPAB S. Alessio-INPDAP

Giugno 05
11:58 2012

 

Al via il progetto di assistenza domiciliare per ciechi dell’Ipab S. Alessio “A domicilio… e non solo”, finanziato nell’ambito del bando “Home Care Premium” dall’Inpdap e realizzato in partnership con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

A presentarlo questa mattina il Commissario del S. Alessio Donato Robilotta, l’Assessore alla Politiche Sociali della Regione Lazio, Aldo Forte, il Presidente del Municipio XII Andrea Catarci e Anna Maria Di Gianvito, Direttore regionale dell’Inpdap.

Gli utenti non vedenti assistiti dal progetto “A domicilio… e non solo”, sono in tutto 74: 12 residenti in provincia di Frosinone; 15 in provincia di Latina; 6 in provincia di Viterbo, 3 in provincia di Rieti e 38 a Roma e in Provincia.

Questa mattina sono stati consegnati, inoltre, gli attestati di frequenza ai 29 operatori che hanno frequentato il corso per assistenti domiciliari e che presteranno servizio nel progetto.

“Il Centro S. Alessio rappresenta un’eccellenza per l’assistenza alle persone cieche e ipovedenti e il finanziamento ottenuto dall’Inpdap, ne è la prova”, ha dichiarato il Commissario Donato Robilotta. In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, questa iniziativa rappresenta un valido sostegno per tante famiglie in difficoltà e dimostra come le istituzioni siano attente alle problematiche dei cittadini”, ha concluso Robilotta.

Oltre all’assistenza domiciliare il progetto prevede anche altre iniziative come i laboratori teatrali, musicali e manuali a cui parteciperanno 18 utenti, la residenzialità temporanea di sollievo per 9 ragazzi ciechi e il Centro Estivo Integrato a cui prenderanno parte 15 bambini.

Condividi

Articoli Simili