Notizie in Controluce

Cocciano, finalmente i tre punti

 Ultime Notizie

Cocciano, finalmente i tre punti

03 Novembre
13:08 2010

Calcio, Seconda categoria girone H
Cocciano, finalmente i tre punti: 3-2 alla Virtus Vigne Nuove

L’ha inseguita per quattro (lunghi) turni di campionato, poi con grande sofferenza e grinta il Cocciano è riuscito a strappare la prima vittoria nel match casalingo contro la Virtus Vigne Nuove. All'”Amadei” è finita 3-2 al termine di una gara rocambolesca e piena di palpitazioni. «Questi tre punti ci volevano proprio – dice il bomber di giornata Alessandro Barbato, autore di una doppietta decisiva – perché il gruppo la cercava fortemente e così anche in settimana potremo lavorare con maggiore serenità e fiducia. Col Vigne Nuove abbiamo dominato la prima mezzora realizzando la rete del vantaggio con Modesti e sfiorando altre due reti, poi loro sono cresciuti e, anche grazie ad un rimpallo fortuito, hanno realizzato il gol dell’1-1. Nella ripresa siamo entrati in campo un po’ contratti perché avevamo un po’ accusato l’ennesima rete subita prima dell’intervallo e gli ospiti ne hanno approfittato per realizzare su rigore il 2-1. A quel punto avremmo potuto crollare mentalmente, invece due minuti dopo ho segnato la rete del 2-2 (con uno splendido tiro dal limite dell’area, ndr) ed è stato come se avessimo “resettato” la nostra testa, tornando padroni del campo». L’ultima parte di gara è stato un assalto del Cocciano, premiato dal campo: a dieci minuti dalla fine ancora Barbato ha trovato il guizzo giusto regalando la prima vittoria stagionale ai gialloverdi. «La reazione è stata quella giusta – sottolinea l’attaccante –, se giochiamo con quella determinazione e quell’atteggiamento mentale possiamo ambire ad un posto tra le prime quattro perché dal punto di vista tecnico e tattico non siamo inferiori a molte squadre. Col Savelli, che s’è dimostrata il miglior avversario di questo inizio di stagione, per esempio ce la siamo giocata alla pari e davanti abbiamo tanti ottimi elementi». Barbato è stato impiegato sia da laterale che da seconda punta. «Ma quest’ultimo è il ruolo che preferisco – sottolinea – perché mi dà la possibilità di giocare più vicino alla porta». Ora turno di riposo, poi trasferta sul campo del De Rossi.

Ufficio Stampa Cocciano Calcio
www.coccianocalcio.it

Condividi

Articoli Simili