Notizie in Controluce

Colora la tua Città: premiati i ragazzi

 Ultime Notizie

Colora la tua Città: premiati i ragazzi

Maggio 29
05:35 2010

Puntualissimi e pieni di aspettative, gli studenti sono stati accolti dal sindaco Adriano Palozzi che, in occasione del concorso Colora la tua Città, era ad attenderli per conferire il giusto premio al loro lavoro: una macchinetta fotografica digitale per ogni scuola partecipante alla simpatica iniziativa che ha visto i ragazzi produrre disegni e immagini relative alla loro carissima Marino.

Con il simbolico ed intrinseco impegno a collaborare, sempre, per far sì che i tesori in essa contenuti, non vadano mai persi.

Alla manifestazione, promossa dagli assessorati alla cultura e all’urbanistica comunali in collaborazione con l’Ufficio Tutela Centro Storico diretto da Emanuela Lauri, hanno preso parte la responsabile Consulta Beni Culturali Virginia Rossini, il rappresentante del Collegio Geometri di Roma e Provincia Maurizio Pellini e l’esperto di storia locale Vittorio Rufo.

Ad affiancare il Sindaco nella consegna dei premi, l’assessore all’urbanistica Mario Moro che, unendosi al Primo Cittadino nel grande simbolico abbraccio a tutti i giovanissimi presenti in aula, ha ringraziato insieme a lui i docenti per l’impegno profuso e tutti i promotori l’importante iniziativa, propedeutica ad una forma sempre più responsabile del vivere la città.

Sei i premi «ex-aequo» consegnati alle scuole alle quali sono andati anche degli attestati di partecipazione all’evento.

Alla scuola media Ungaretti (I.C.Carissimi) il premio per la Tecnica, al 1° Ciclo I.C.Carissimi per la Composizione, all’Istituto Maestre Pie Venerini per i Contenuti, al 2° Ciclo I.C.Carissimi per la Ricerca, alla Scuola Elementare S.Pertini I.C.Colonna per l’Originalità e alla scuola media Carissimi per il Colore.

«La vostra città – ha detto Virginia Rossini ai ragazzi riferendosi ad uno dei lavori presentati nel quale Marino veniva vista come una grande casa – è come la vostra cameretta, che voi vorreste sempre carina, pulita, piena di attenzioni e di cose belle. La rovinereste buttando a terra cartacce, scrivendo sui muri o distruggendola?».

«L’iniziativa – ha ricordato il Sindaco – è parte del programma di riqualificazione urbana avviato dall’Amministrazione comunale, per un recupero e valorizzazione del centro storico dal punto di vista architettonico e degli edifici di pregio. Insieme all’architetto Emanuela Lauri lavoriamo perché l’Ufficio Tutela Centro Storico, che in passato era solo un’idea progettuale ed oggi è realtà, diventi vero riferimento per la Città, per consentire che il patrimonio residenziale sia sempre più rispondente ai criteri di omogeneità ed estetica che una Città di antiche origini come Marino richiede».

«Il centro storico – ha aggiunto l’assessore Moro – è quello spazio che, per primo, si cerca nelle Città perché è nel suo cuore, l’essenza della città stessa, che vengono custodite le preziosità del luogo. E’ a voi ragazzi, i nostri cittadini del futuro – ha detto – che oggi ci rivolgiamo, perché è anche grazie al vostro contributo in termini di amore e rispetto per il luogo dove oggi vivete, che domani potremo avere una Marino ancora testimone vivente di centinaia di anni di storia».

Condividi

Articoli Simili