Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Comunicato PDL Ciampino passaggio UDC in maggioranza

Luglio 17
14:44 2009

Paolo Pierantonio ed Elio Addessi, candidati a sindaco rispettivamente con l’Udeur e con la coalizione di centrodestra, che hanno portato avanti una campagna elettorale con progetti politici e programmi di governo antitetici rispetto a quelli del centrosinistra, ora si trovano fianco a fianco con la persona che fino a qualche tempo fa attaccavano in consiglio comunale, anche se la loro tenue opposizione degli ultimi tempi già faceva presagire quanto concretizzatosi.
Quello che è avvenuto è assolutamente illegittimo ed al di fuori di qualsiasi logica politica e morale, un vero e proprio furto dei voti degli elettori ciampinesi.
I Sigg. Addessi e Pierantonio dovrebbero ricordare che rivestono la qualifica di consiglieri comunali solo in quanto candidati a sindaco, quindi non con voti di preferenza, ma soprattutto che sono diventati tali togliendo il posto a chi se lo era effettivamente meritato raccogliendo consensi tra la gente.
L’utilizzo di consensi degli altri per il raggiungimento dei propri fini personali è un atto di basso valore politico e di assoluta mediocrità morale e sociale, ma del resto questi repentini passaggi da una parte all’altra non sono nuovi ai protagonisti di questa vicenda e molto probabilmente non saranno nemmeno gli ultimi.
L’unica nota positiva di questo raggiro, è che adesso tutti abbiamo più chiaro il valore di questi soggetti, campioni del trasformismo ed illusionisti di tutto rispetto, tra i quali va naturalmente compreso il Sindaco Perandini, il quale di questo drammatico film è stato attore di pari livello, dando ulteriormente dimostrazione della sua coerenza e chiarezza di obiettivi. Da Robin Hood della politica, che azzera la sua prima giunta per diminuire il numero di assessori e risparmiare i soldi dei poveri ciampinesi, a Principe Giovanni pronto ad allearsi con chiunque pur di mantenere saldo il trono.
Quello che si è consumato è un grave attacco ai diritti dei ciampinesi che non può essere accettato e non deve essere sottaciuto, è ora di finirla con questo utilizzo personale della cosa pubblica, proprio per questo la nostra opposizione sarà ancora più forte e motivata, spinta da quegli elettori che si sentono traditi e sono stufi di essere usati come burattini per le mire di pochi.

Condividi

Articoli Simili

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”