Notizie in Controluce

Concorsisti, pronta la richiesta per la procedura d’infrazione in sede europea

 Ultime Notizie

Concorsisti, pronta la richiesta per la procedura d’infrazione in sede europea

25 Maggio
17:59 2016

Domani 26 maggio, presso il Green Park Hotel Pamphili di Roma, – Largo Lorenzo Mossa 4 – il MUNVIC (Movimento Unico Nazionale Vincitori Idonei e Concorsisti), assieme allo studio legale Leone, presenteranno le azioni giudiziarie che intendono portare avanti per tutelare le posizioni legittime dei vincitori e degli idonei di concorso attualmente inseriti in graduatorie ancora vigenti. E’ prossima la partenza di un esposto degli idonei di concorso alla Commissione di Bruxelles per far sì che in sede comunitaria si obblighi l’Italia a riconoscere il sistema delle graduatorie ad esaurimento come principio razionale, economico ed efficace di reclutamento nelle PPAA. “Il numeroso popolo dei concorsisti, circa 1.200 gli iscritti al nostro movimento, non ancora assunti si sta compattando in un movimento unitario. Visto che non sono stati ascoltati finora da nessuna istituzione, stanno per far partire un esposto alla Commissione europea che potrebbe portare ad una procedura di infrazione verso l’Italia – afferma Flavio Pinci, vicepresidente MUNVIC, che precisa – i concorsisti sono esasperati ma non sono contro le istituzioni. Piuttosto, vorrebbero essere parte del futuro della pubblica amministrazione”. Alla giornata sarà ospite il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, primo fra gli esponenti del governo attuale, a rompere questo muro di gomma e ad aprire un canale di comunicazione e analisi istituzionale di questo problema che, se risolto, farà decadere l’esposto e la eventuale procedura di infrazione.

Roma 25 maggio 2016

Antonella Aldrighetti
antonella.aldrighetti@gmail.com

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento