Notizie in Controluce

Contrasto all’abbandono dei rifiuti, sequestrate due aree a Rocca di Papa

 Ultime Notizie
  • SPRECO ALIMENTARE E FOOD BAG SPRECO ALIMENTARE E FOOD BAG: IL CIBO PER METTERE IN RELAZIONE PROFIT E NON PROFIT, RISTORATORI E CLIENTI La lotta contro gli sprechi nel fuoricasa inizia dall’approvvigionamento, continua nei menu,...
  • Il Novecento italiano: un viaggio virtuale  nell’arte , nella storia  e nel  costume Meglio tardi che mai! A un convegno dedicato al Novecento italiano ci si sarebbe aspettato di assistervi a inizio secolo, coincidente anche con inizio nuovo millennio. Ma la riflessione sul...
  •  Al via la V edizione di “In-formazione Universitaria” DAL 26 AL 29 FEBBRAIO AD EUROMA2 IL MONDO UNIVERSITARIO INCONTRA GLI STUDENTI DELLE IV E V DELLE SCUOLE SUPERIORI  Al via la V edizione di “In-formazione Universitaria” Roma, 21 febbraio...
  • Piccoli Comuni del Lazio, nuove risorse dalla Regione Piccoli Comuni del Lazio, nuove risorse dalla Regione per la piccola Grande Italia e terza Festa dei Piccoli Comuni, con Legambiente, il 19 aprile 2020 Oggi, in un appuntamento al...
  • GIOCHI NEL LAZIO GIOCHI NEL LAZIO, VIA LIBERA AL COLLEGATO: VIETATE NUOVE SALE A MENO DI 500 METRI DAI LUOGHI SENSIBILI   ROMA – Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Mauro Buschini...
  • Carnevale a Rocca Priora Carnevale a Rocca Priora  domenica 23 sfilata in centro e Martedì Grasso festa a Colle di Fuori   Domenica 23 febbraio tutti in maschera a Rocca Priora. Alle 14.30 partirà dallo...

Contrasto all’abbandono dei rifiuti, sequestrate due aree a Rocca di Papa

Contrasto all’abbandono dei rifiuti, sequestrate due aree a Rocca di Papa
27 Novembre
14:03 2017

Contrasto all’abbandono dei rifiuti, sequestrate due aree a Rocca di Papa

I Guardiaparco del Parco regionale dei Castelli Romani hanno sequestrato due aree adibite a discarica abusiva.

La prima operazione ha visto la collaborazione dei Carabinieri forestali di Rocca di Papa; la seconda, conclusasi da poco, è stata condotta dai Guardiaparco.

In entrambi i casi si è giunti alla denuncia di due persone, residenti nel Comune castellano, che avevano accumulato nelle zone sequestrate, entrambe in località Campi d’Annibale, materiali vegetali e di risulta da lavori edili. Oltre all’accumulo indiscriminato, è stato accertato che alcuni materiali sono stati smaltiti tramite abbruciamento.

I Guardiaparco del Parco regionale dei Castelli Romani hanno sequestrato due aree adibite a discarica abusiva.

La prima operazione ha visto la collaborazione dei Carabinieri forestali di Rocca di Papa; la seconda, conclusasi da poco, è stata condotta dai Guardiaparco.

In entrambi i casi si è giunti alla denuncia di due persone, residenti nel Comune castellano, che avevano accumulato nelle zone sequestrate, entrambe in località Campi d’Annibale, materiali vegetali e di risulta da lavori edili. Oltre all’accumulo indiscriminato, è stato accertato che alcuni materiali sono stati smaltiti tramite abbruciamento.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento