Notizie in Controluce

Convegno sul Pane di Lariano

 Ultime Notizie

Convegno sul Pane di Lariano

02 Giugno
05:52 2015

“Valorizzazione del pane di Lariano e possibili prospettive di sviluppo del prodotto”. Dopo il benvenuto del vicepresidente dell’Associazione della Sagra della Bruschetta Giorgio Crocetta, ad animare il dibattito Giuseppe De Righi ( Presidente del GAL Castelli Romani e Prenestini e Vice Segretario dell’ANCI Lazio) e Miria Catta (della Sezione Agricoltura&qualità dell’ARSIAL), che nei loro discorsi hanno evidenziato quanto un marchio di qualità sia fondamentale per la valorizzazione del prodotto, la tutela dalle contraffazioni e il rafforzamento dell’immagine di “paladino dell’identità territoriale del Lazio” nel contesto nazionale dove ad essere apprezzati dal consumatore sono anche i metodi di lavorazione e le materie prime utilizzate.
De Righi, ha anche sottolineato l’importanza dei Gal e di come questi possano contribuire allo sviluppo economico dei piccoli comuni che ne fanno parte, attraverso l’accesso ai progetti europei per l’innovazione. Un’opportunità oggi negata a Lariano a meno di nuova classificazione delle aree geografiche che però non ha impedito la collaborazione con l’ente per la promozione delle eccellenze enogastronomiche così come recentemente avvenuto al Salone internazionale del gusto di Torino.
Un plauso al lavoro svolto dall’Associazione Pane di Lariano è invece arrivato dalla dottoressa Catta che ha auspicato la volontà da parte dei panificatori di voler vedere le proprie fatiche riconosciute anche in ambito comunitario con il conferimento del marchio IGP.
Parole di apprezzamento anche da parte del Sindaco Maurizio Caliciotti che si è detto disponibile a voler collaborare con l’Associazione per sviluppare un progetto di filiera molto più ampio capace di far rientrare Lariano tra le “Città del pane” attraverso il recupero della coltivazione dei grani autoctoni e la valorizzazione del legno di castagno necessario per la cottura.
A Tiziana Briguglio il compito di annunciare la possibile costituzione di una rete d’impresa tra i panificatori e l’introduzione, a breve, di un bollino identificativo per il pane prodotto nei forni che detengono il Marchio Collettivo Geografico.
Soddisfatta La presidente dell’Associazione Pane di Lariano, Raffaella Biagi ha dichiarato : “Siamo molto felici dell’interesse e dell’impegno che tutti hanno dimostrato nei confronti della nostra realtà. Ringraziamo l’Associazione Sagra della Bruschetta e tutti gli intervenuti al tavolo dei relatori per aver dato vita ad un dibattito tanto importante e chiarificatore, non solo per gli operatori del settore ma anche per tutta la cittadinanza che segue sempre con orgoglio le sorti del loro tanto apprezzato Pane. Saremmo molto entusiasti di partecipare alla realizzazione di una “Città del Pane”. Vorremmo ringraziare anche tutte le altre Associazioni, i Comitati e gli amministratori di Lariano che hanno seguito il convegno, è anche grazie alle loro iniziative se il nostro è un prodotto sempre più conosciuto.”

Articoli Simili