Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Cynthialbalonga (calcio, serie D), (ri)ecco Chiappara: «Ho sentito forte il richiamo del campo»

Cynthialbalonga (calcio, serie D), (ri)ecco Chiappara: «Ho sentito forte il richiamo del campo»
Febbraio 02
19:36 2021

Genzano (Rm) – La Cynthialbalonga ha deciso di provare a dare una scossa alla squadra dopo l’ennesimo pareggio (il sesto in quattordici partite), quello interno per 1-1 contro la Vastese dell’ex D’Adderio. Il presidente Bruno Camerini e il direttore sportivo Giorgio Tomei hanno salutato l’ormai ex allenatore Mauro Venturi con parole di sincero affetto e stima per il periodo trascorso insieme. Poche ore dopo è stato annunciato il ritorno di Roberto Chiappara, protagonista di una memorabile annata sulla panchina azzurra nella stagione 2016-17, culminata con la conquista della finale di Coppa Italia di serie D (persa contro i piemontesi del Chieri a Firenze). «Una scelta dettata dalla voglia di ritornare in campo, il richiamo è stato troppo forte – spiega il nuovo allenatore azzurro – Mi ero imposto un termine per iniziare a valutare proposte dalla serie D perché nella prima parte della stagione speravo in una chiamata dai professionisti. Ma quando mi è arrivata la telefonata del direttore Tomei e del presidente Camerini con cui ho avuto sempre un rapporto umano e professionale molto buono, ho ritenuto che fosse il momento giusto. Questa società, anche grazie agli enormi sforzi del presidente e dei nuovi soci che lo stanno aiutando in questo percorso che ha prodotto l’unità di intenti tra Cynthia e Albalonga, è molto cresciuta ed è sempre più ambiziosa: nell’arco di due o tre anni c’è la volontà di fare un ulteriore salto di qualità. Comunque il club non mi ha posto obiettivi particolari e io non ho fatto promesse perché credo poco alle chiacchiere: la cosa che posso garantire è il mio impegno massimo per portare questa squadra il più in alto possibile». Per Chiappara si tratta del terzo “subentro” in corsa: «Accadde all’Atletico Roma in serie C quando ero ancora giocatore e la società mi affidò la squadra: le cose andarono molto bene e centrammo la finale play off. Poi è accaduto ancora a Fidene in serie D e ora qui: so che di tempo ne avrò pochissimo e che c’è tanto da lavorare». Già domani il debutto sul campo del Vastogirardi: «Una partita complicatissima a cui ne seguirà un’altra fuori casa domenica prossima. Ho diretto ieri il primo allenamento e in questo momento so che si può incidere soprattutto sull’orgoglio dei ragazzi e su altre piccole cose che spero diventeranno preziose nel corso del tempo. Il mercato aperto è un’insidia in più, ma la cosa più importante è recuperare i giocatori che abbiamo fuori e tirare fuori il massimo da questi ragazzi. So di essermi preso un rischio perché le aspettative nei miei confronti sono alte, ma mi piacciono le sfide» conclude Chiappara.

Area comunicazione

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”