Notizie in Controluce

 Ultime Notizie
  • GIORNATA MONDIALE DELLA BIODIVERSITÀ Il ruolo chiave dell’agricoltura biologica per la tutela della biodiversità Bologna, 23 maggio 2022 – “Costruire un futuro condiviso per tutte le forme di vita”. È questo il tema centrale...
  • ARDEA – CELEBRATA LA GIORNATA DELLA LEGALITÀ 2022 Questa mattina (23 maggio 2022), in piazza Falcone e Borsellino, a Tor San Lorenzo (Ardea), è stata celebrata la Giornata della Legalità. In particolare, nel trentesimo anniversario della Strage di Capaci...
  • Open day CIE a Torvajanica Open day CIE a Torvajanica: un sabato di grande affluenza I ringraziamenti del Sindaco Zuccalá al personale  Pomezia, 22 maggio 2022 – Grande affluenza per il secondo Open day riservato...
  • Oltre 300 ragazze e ragazzi da tutta Italia e una delegazione dall’Albania saranno oggi e domani a Ostia Infanzia, IMPOSSIBILE 2022: Save the Children, oltre 300 ragazze e ragazzi da tutta Italia e una delegazione dall’Albania saranno oggi e domani a Ostia per il Festival del Movimento Giovani,...
  • RI-VALUTARE LA SCUOLA   COMUNICATO STAMPA Martedi 31 maggio, nel suggestivo ed elegante contesto del Park Hotel Villa Ferrata di Grottaferrata ed inserito nella cornice del neoistituito Biodistretto dei Castelli Romani, si terrà...
  • Progetto ComLoc: cento compostiere a rivoltamento a Bassano Romano Progetto ComLoc: cento compostiere a rivoltamento a Bassano Romano per produrre terriccio di qualità Cento compostiere domestiche a rivoltamento per le famiglie di Bassano Romano nell’ambito del Progetto ComLoc (compostaggio...

Danilo Giovannoli ha presentato la sua lista di candidate e candidati

Maggio 23
13:53 2022

“Labico Bene Comune” sabato 21 maggio ha presentato alla cittadinanza le candidate i candidati al Consiglio comunale di Labico con Danilo Giovannoli sindaco. Presso DabriS’ il primo cittadino uscente ha ringraziato chi lo ha sostenuto negli scorsi 5 anni, ha presentato i componenti della lista, ha elencato alcune delle opere realizzate e non si è risparmiato di rispondere alle critiche dell’opposizione.

“Voglio presentarvi questa squadra che insieme a me cercherà di vincere queste elezioni. Voglio partire dai ringraziamenti: sono stati 5 anni davvero difficili, con due anni di pandemia nei quali è stato sempre più difficile dare delle risposte più concrete e più veloci, perché vero che parlare attraverso i computer è tutto possibile però è mancato quel rapporto che serve per portare avanti determinate situazioni all’interno del comune. Tutto sommato posso dire con certezza che sono sodisfatto perché il cambiamento rispetto al passato si è visto. C’è poco da fare. In queste ore, in questi giorni e in questi ultimi 2 anni, l’opposizione ha pensato solo ad attaccarci, sotto profili di carattere giuridico, normativo,  ma in questi anni non ho ricevuto nemmeno una proposta da loro. 5 anni e non è arrivato una volta nemmeno un emendamento al bilancio.

Perché dico questo? Perché attaccarsi ora a situazioni per le quali a volte anche segreti istruttori non mi danno la possibilità di dire le cose per spiegarle. Da 2- 3 giorni tirano fuori delle storie incredibili per le quali io ve lo dico francamente “non ci soffro”. L’ho detto, l’ho scritto, l’ho ribadito, ho servito il mio paese per 5 anni con onestà e dedizione. A chi questo mio comportamento non è piaciuto il 12 di giugno non mi vota. Non ho problemi di questo tipo; però chiaro che non vorrei che queste persone che continuano imperterrite da circa un anno e mezzo, a buttarci, scusate il termine, “merda” perché  questo è, la devono piantare. Badate bene: queste persone la pianteranno il 13 giugno alle 14.30, ne sono sicuro, perché i labicani rispetto a tutto questo certe dinamiche e situazioni le hanno capite bene.

Ho chiesto ai componenti della mia lista di non rispondere alle provocazioni nella maniera più assoluta. Mi sono ritrovato sui giornali con notizie incredibili, come se domani mattina passa un cittadino e mi dice “voglio 10000 mila euro” e io glieli do. Un’opposizione corretta va prima a guardare le carte e poi chiama il giornalista. Anche io ho fatto opposizione ma queste cose non l’ho mai fatte e per questo forse che la gente mi rispetta. Sono stato sempre una persona equilibrata non ho mai fatto illazioni o situazioni del genere  per questo sono diventato anche la sintesi di gruppi diversi e che comunque mi hanno ricandidato a sindaco. La politica è confronto, è stare intorno ad un tavolo e discutere per raggiungere un obiettivo per il comune di Labico, poi se l’opposizione è stata brava ed è riuscita a proporre qualcosa di importante ben venga, però l’ho detto: in 5 anni hanno solo criticato.  Poi cosa hanno criticato? Abbiamo quintuplicato i servizi a livello sociale, abbiamo dato una spinta fortissima al settore culturale.  

L’altra notte ho fatto le 4 di mattina dove ho un piccolo archivio storico e sono andato a ritrovare i famosi giornalini (che hanno pagato i cittadini di Labico) dove l’ex sindaco, oggi padre del capo dell’opposizione, scriveva, a partire dal 2002, cose che non si sono mai realizzate, e ve ne posso fare un elenco. Abbiamo preso un mutuo di 600mila euro si, ma per fare un campo sportivo e dare dignità ai ragazzi  perché era l’unico campo di terra di tutta la provincia di Roma. Fra 7 o 10 giorni saranno completate le opere.

Oggi mi vengono a dire che quel candidato sindaco dall’altra parte è il candidato cittadino di Labico. Ma chi l’ha mai visto? Su queste cose sono cattivo: ho 57 anni e per il mio paese ho sempre dato, ho dato da sindaco e anche prima perché vengo dal mondo dell’associazionismo e del fare per il paese. E quelle persone che oggi vi presento vengono dal quel mondo.

Secondo me una buona amministrazione può andare avanti con il sostegno delle associazioni  e oggi devo fare un ringraziamento: il primo che faccio e a tutte le associazioni di questo Comune, che sono state il motore di questo paese. Continueremo su questo percorso rafforzandolo. Voglio poi ringraziare gli amministratori uscenti perché sono stati leali. Ho avuto una grande fortuna: fare il sindaco con una squadra di persone competenti ,serie, leali. E quindi se oggi questa nave è stata  portata in un porto sicuro il merito non è solo mio, è di tutti. Poi in questa nave ci può stare sempre chi ti pugnala alle spalle, ma vi dico che mi ha fatto piacere vederlo addirittura come delegato a presentare la lista avversaria. Ringrazio l’assessore Spezzano, l’assessore Morini, l’assessore Paris.

Quando si costruisce una lista lo si deve fare attraverso una capacità devi andare ad individuare persone che sanno che se scendono in politica e soprattutto in una politica locale di un paese medio piccolo debbono quasi trasformarsi in volontari. Noi abbiamo fatto di tutto, non ci siamo mai vergognati le realtà dei paesi sono queste. E quando vai a scegliere le persone le devi scegliere in base alla loro storia e quello che possono offrire al paese”.

Le candidate e i candidati: Giuseppina Bileci, Anna Buttinelli, Alessandra De Dominicis, Enzo Fasani, Paolo Galli, Giulia Lorenzon, Simone Massari, Clementina Miele, Adriano Paoletti, Marco Rocca, Giovanni Sinibaldi, Susanna Spalletta. 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”