Notizie in Controluce

Demolita balaustra alla “Santissima Trinità”

 Ultime Notizie

Demolita balaustra alla “Santissima Trinità”

31 Marzo
23:00 2008

La Chiesa in questione rappresenta infatti motivo di vanto ed orgoglio per il paese; costruita nella seconda metà del XVIII secolo, e consacrata nel 1808 dopo ventisette lunghi anni di costruzione, si rifà allo stile Neoclassico, con il corpo centrale più alto rispetto ai laterali e l’interno a croce latina coperta a volta e a cupola. Al suo interno sono conservati dipinti di valore e ben quattro busti dorati di cui uno raffigurante San Tommaso da Villanova, patrono di Genzano. Insomma, la “Santissima Trinità è la Chiesa dei genzanesi, costruita con costanza masso dopo masso dagli abitanti della zona, come è specificato nel manifesto di protesta. Vedere la propria parrocchia soggetta a repentine mutazioni di stile ha urtato la suscettibilità di qualcuno che non ha visto in questa demolizione architettonica uno scopo. Inoltre, si è espresso un interrogativo circa la provenienza dei fondi utilizzati per tale opera di smaltimento. Il parroco accusato dello “scempio”, Don Pino Continisio, non sembra propenso a fornire spiegazioni al riguardo e sostiene di non aver nulla da dichiarare davanti ad una rimostranza che sa di barbarie e che -come egli stesso dice – si presenta come un semplice “urlare”, anziché un mettere in rilievo qualcosa. Non tutti, del resto, sono contrari alla modifica apportata: lo dimostrano gli strappi presenti sui manifesti effettuati da chi non condivide i toni troppo pesanti con cui ci si è rivolti ad un ministro della Chiesa. Gli interrogativi e il disappunto espressi nell’anonimo manifesto devono per ora attendere una risposta e un ripristino che forse non arriverà mai.

Articoli Simili