Notizie in Controluce

Di Resta: «Felicissimo di essere tornato. Dovremo sudare, ma ci salveremo»

 Ultime Notizie

Di Resta: «Felicissimo di essere tornato. Dovremo sudare, ma ci salveremo»

Novembre 09
12:53 2010

Calcio a 5, serie C1 regionale girone unico
Romanina, Di Resta: «Felicissimo di essere tornato. Dovremo sudare, ma ci salveremo»

Il “figliol prodigo” della Romanina. Andrea Di Resta è rientrato nei ranghi della formazione del presidente Gianluca Di Vittorio per mettere a disposizione di un gruppo giovanissimo la sua esperienza. Nell’ultimo turno la “baby-gang” capitolina ha giocato alla pari di una formazione quotata come la Lazio Calcetto per almeno 45′ per poi cedere 6-2 dopo uno splendido primo tempo chiuso in vantaggio 2-1 con le reti di Cilli e Covelluzzi. «Questi ragazzi hanno tanta qualità – dice dall’altro della sua esperienza Di Resta -, ma è chiaro che dobbiamo mettere in conto qualche ingenuità come successo sull’episodio del 4-2 per un contestato calcio di rigore a favore degli avversari. Se pensavo che avremmo giocato alla pari contro la Lazio? Assolutamente sì, perché vedo con quale impegno si allenano questi ragazzi, anche se so bene che la C1 è una categoria difficilissima e ci sarà da sudare da qui alla fine. Comunque la società ha fissato l’obiettivo che è quello della salvezza e io sono assolutamente fiducioso nei mezzi di questo gruppo». Di Resta è tornato a giocare dopo un anno in cui era stato costretto a restare ai box da alcuni problemi personali. «Quest’anno avevo iniziato la stagione allenandomi con l’Ardenza, ma quando è spuntata questa possibilità di ritornare a giocare con la squadra del mio quartiere non ci ho pensato due volte: sono molto felice di aver trovato l’accordo, ora però sto lavorando tantissimo per tornare ad un buon livello fisico, sono ancora al 50%». Nell’arco di un mese, Di Resta potrà comunque rimettersi al pari dei suoi giovani compagni e fornire il suo contributo in un ruolo, quello di ultimo, che in rosa è coperto solo da Palamitesi, anche se Pirrocco se l’è cavata egregiamente quando è capitato. «Mi sono messo a disposizione di mister Emanuele Di Vittorio e dei ragazzi. Ora arrivano alcune gare molto insidiose, sappiamo di dover soffrire». La prima di questi match molto duri è con la Futsal Isola al “Petra”. La Romanina non è ancora stanca di sorprendere.

Area comunicazione Romanina calcio a 5

www.romaninacalcioa5.it

Condividi

Articoli Simili