Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Discarica di Roncigliano

Settembre 30
23:00 2007

“Siamo sconcertati – dice il Capogruppo Brunamonti Daniele – perchè la maggioranza politica che governa Albano, non ha mai discusso del problema, non sono stati presi impegni dal nostro partito, non c’è mai stata nessuna riunione in merito e soprattutto i dirigenti del partito non hanno mai delegato il sindaco a prendere impegni; le sue sono posizioni rispettabili, ma personali e del suo partito, noi su questo tema non diamo deleghe in bianco a nessuno”.
L’eventuale assenso a costruire il quarto gasificatore, a Cecchina ed anche l’individuazione di siti in comuni limitrofi non ci convince proprio, anzi siamo perplessi e contrariati anche per come si sta gestendo il tutto.
Vogliamo dire forte e chiaro, che a causa delle irresponsabili decisioni assunte dalla giunta di sinistra di Marrazzo, con l’aumento a favore della Pontina Ambiente S.p.a delle tariffe di stoccaggio, ci ha costretto alla impopolare decisione di aumentare ai cittadini di Albano la tassa sulla nettezza urbana TARSU in modo sproporzionato, inoltre la giunta di sinistra ha fatto di più e di meglio, togliendo in modo unilaterale al comune di Albano il beneficio del disagio perché sede dell’impianto, tutto a scapito dell’amministrazione e dei suoi cittadini.

Alla luce di tutto questo Forza Italia si domanda, ponendo in primis “i cittadini”, di quali vantaggi ne ricava la nostra comunità ed il comune, dalla costruzione del un nuovo mostro tecnologico, dove sicuramente visto il grande investimento e la necessità di smaltimento di tanti comuni della nostra area, saranno autorizzati decine e decine di altri comuni, aumentando disagio per la popolazione e per l’amministrazione stessa.
Al danno si aggiunge così la beffa, oltre ad aver aumentato le tasse a carico dei cittadini dopo i costi crescenti si è aggiunto la perdita del vantaggio di essere sede disagiata. Insomma Albano ha intenzione di risolvere i problemi a un quarto dei comuni del Lazio, senza nessun vantaggio per la nostra comunità magari aggravandolo del traffico di centinaia di camion che attraverseranno le nostre strade.

In tal proposito, ad esempio noi vorremmo proporre qualcosa, qualora il sito di Roncigliano ospitasse il gassificatore:
1) il completo abbattimento per i cittadini di Albano della TARSU
2) l’utilizzo dell’energia elettrica prodotta dall’impianto per alimentare l’illuminazione pubblica, per poi reinvestire quel risparmio di circa 300,00 Euro, che non andranno più alle casse dell’ENEL, ma per manutenzioni stradali e arredi urbani, ecc.ecc.

In questo contesto che Forza Italia, discute e polemizza nei modi e nei metodi e per la mancanza di rispetto dei cittadini di Albano e Cecchina da parte di tutti!

Un segnale in tal senso va anche al sindaco MATTEI invitandolo a chiarire in modo inequivocabile la sua posizione magari rispettando una maggioranza che l’ha sempre sostenuto, visto che questo problema riveste un tema così importante per il futuro di Albano e quindi non puo’ essere gestito in questo modo.
Forza Italia vuole garantire l’interesse generale dei cittadini e non gli interessi di parte della regione e, di privati i cui scopi sono solo profitto e quindi in contrasto con la responsabilità politica che noi abbiamo.
Forza Italia non capisce perché nel precedente governo di destra i gassificatori erano un tabù Off-Limits ad ogni apertura, ora con il governo di sinistra vere ancore di salvezza.
Visto l’enorme mole di interessi che gravitano intorno alla loro costituzione,non capiamo il perché i cittadini debbono subirli in modo coatto
Forza Italia si pone sempre come garante dell’interesse pubblico dei nostri cittadini e su questa base che chiede che inizi un confronto serio e pacato

il Capo Gruppo di Forza Italia
Cons. DANIELE BRUNAMONTI

Articoli Simili

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”