Notizie in Controluce

Donare gli organi, a Colonna la decisione è sulla carta d’identità

 Ultime Notizie
  •  IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA Riceviamo dal un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Ho realizzato una pagina su Facebook   “IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA” con l’obbiettivo di rivalutare il treno e...
  • DIRITTO AL RESPIRO Si è tenuto a Colonna, in data 10/01/2020, presso la sala Elsa Morante, dalle ore 17:00, la conferenza “DIRITTO AL RESPIRO. Conferenza pubblica sulle emissioni odorigene”. Organizzata da Associazione Aria...
  • Velletri – L’ ATTUALE STENDARDO DI S. ANTONIO ABATE COMPIE VENT’ANNI Ci avviciniamo alla tradizione Festa in onore di S. Antonio Abate, fermiamoci a parlare del celebre stendardo e della sua storia. Vessillo dell’Università dei Carrettieri e Mulattieri fondata nel 1624,...
  • Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Legambiente “Nessuna strumentalizzazione di una vicenda delicata e di importanza strategica per gli equilibri ecologici dell’area protetta” Il tema della...
  • POSTE ITALIANE SOSTIENE LE CELEBRAZIONI PER I 700 ANNI DI DANTE ALIGHIERI  Il Gruppo guidato dall’ad Del Fante offrirà il suo contributo in ricordo del sommo poeta alle iniziative previste nel 2021 in 70 Comuni italiani, in coerenza con gli impegni per...
  • CENTO FELLINI LUCIA MIRISOLA – RUGGERO MASTROIANNI – FEDERICO FELLINI Il prossimo 20 Gennaio, si compiranno i cento anni dalla nascita di Federico Fellini e il Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola...

Donare gli organi, a Colonna la decisione è sulla carta d’identità

Donare gli organi, a Colonna la decisione è sulla carta d’identità
08 Luglio
10:36 2015

automaticamente al registro dei donatori al momento del rilascio o del rinnovo del documento d’identità.

La proposta, arrivata dal vicesindaco Alessia Biocco, e approvata durante il Consiglio comunale di ieri, 7 luglio, con consenso unanime, rientra nel progetto, “Una scelta in Comune”, promosso e realizzato grazie alla collaborazione tra Ministero dell’Interno, della Salute, Federsanità Anci e il Centro Nazionale Trapianti, vuole favorire la sensibilizzazione a questi temi e incrementare, quindi, l’adesione dei cittadini alla donazione. Tutti i cittadini che abbiano compito il diciottesimo anno d’età, potranno quindi esprimere la propria volontà semplicemente recandosi all’ufficio anagrafe, il quale provvederà a segnalarlo direttamente nella carta d’identità, dopodiché la comunicazione verrà inviata telematicamente e registrata nel Sistema Informativo Trapianti (SIT). Per avere maggiori informazioni riguardo le modalità di donazione è possibile consultare il sito web dell’A.I.D.O. (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule).

“Esprimo la mia soddisfazione nell’aver lanciato un segnale importante nell’ottica della semplificazione” Ha commentato il vicesindaco Biocco “Finalmente un’amministrazione adotta un procedimento snello i cui effetti si tradurranno nella possibilità di salvare vite umane. Accolgo con piacere anche la prima apertura della minoranza consiliare che ha scelto di votare favorevolmente una mozione proposta dalla maggioranza”.

Articoli Simili