Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

 Donne da Palcoscenico 8^ edizione – 2022

 Donne da Palcoscenico 8^ edizione – 2022
Giugno 24
15:28 2022

Dell’Altrove Ti parlo – altri Linguaggi per nuovi Incontri

Chiostro dell’ex Monastero Olivetano a Rovigo dal 29 giugno al 5 luglio 2022

Sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo

 Al Chiostro dell’ex Monastero Olivetano di Rovigo, torna la rassegna Donne da Palcoscenico, organizzata da Minimiteatri, ideata quest’anno dalla rilettura dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile con focus sulla parità di genere, l’urgente attenzione ai luoghi e all’ambiente, l’istruzione di qualità, la salute e il benessere della comunità.

 Donne da Palcoscenico, rassegna teatrale e culturale dedicata al femminile e giunta quest’anno alla VIII edizione, sarà di casa al Chiostro dell’ex Monastero Olivetano dal 29 giugno al 5 luglio 2022, per valorizzare un luogo di valenza culturale e spirituale, per incontrarci generando nuove idee e, come racconta il sottotitolo di quest’anno, ricercando linguaggi alternativi. Sottotitolo degli eventi di quest’anno, infatti, è l’impellenza di una nuova necessità: Dell’Altrove Ti parlo – altri Linguaggi per nuovi Incontri. L’iniziativa ha inoltre ottenuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo per il riconoscimento del valore artistico della manifestazione e per l’impegno ai valori universali della Sostenibilità.

  “Ecco allora che è necessario crescere nella volontà di costruire uno spazio di libertà, fatto di bellezza: bellezza di un luogo della nostra città, bellezza di incontrarsi tra mondi ricchi e diversi, bellezza di lasciarsi condurre da altri linguaggi”, queste le parole di Letizia E. M. Piva, direttore artistico di Minimiteatri, che spiega il motivo della scelta della tematica di quest’anno, fermamente convinta che “È necessario che l’Arte parli alla Comunità e che la Comunità si stringa intorno all’Arte e alla Cultura per creare consapevolezza e cura”.

Dal 29 giugno al 5 luglio le occasioni per tutti, dai ragazzi agli adulti, saranno molte. Verranno riproposti alcuni appuntamenti apprezzati nel recente passato, come la finalissima del Concorso corto teatrale site-specific e la produzione La Zingana, seppur in un’ottica differente, ma ci saranno anche ospiti di fama nazionale e internazionale, come Giselda Ranieri, Silvio Barbiero, Tiziano Scarpa, Marco Munaro. Quest’anno si aggiunge una novità: ci sarà, infatti, per ragazzi e ragazze della scuola secondaria, la possibilità di partecipare ad alcuni laboratori propedeutici sia agli spettacoli che verranno messi in scena sia alla conoscenza di alcuni strumenti musicali in relazione all’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030.

Si inaugura mercoledì 29 giugno 2022, ore 21:00, con GROPPI D’AMORE NELLA SCURAGLIA, monologo teatrale su testo di Tiziano Scarpa con Silvio Barbero e con la partecipazione straordinaria di Tiziano Scarpa. Il testo di Tiziano Scarpa è un racconto in versi che, attraverso una lingua inventata che richiama i dialetti del centro-sud, descrive un percorso di rinascita e, in qualche modo, di redenzione.

Si prosegue venerdì 1 luglio 2022, ore 21:00, con T.I.N.A. (There Is No Alternative), performance di Teatro-danza con Giselda Ranieri con le musiche dal vivo di Gessica Rampazzo ai flauti traversi e Marco Schiavon all’oboe. Completa la serata IMPROMPTU, appuntamento dove il dialogo fra danza e musica è improvvisato, non pre-scritto e ispirato alle architetture e ai contesti socio-culturali del Monastero degli Olivetani di Rovigo, dove viene ospitato l’evento. Introdurrà lo spettacolo la regista e accademica Elisabetta Brusa.

Sabato 2 luglio 2022, ore 21:00, sarà dedicato uno spazio alla lettura scenica NELLA POESIA con Marco Munaro e Letizia E.M. Piva con Marco Schiavon all’oboe, introdotta da Micol Andreasi, giornalista e studiosa. Rispondendosi, intrecciandosi, inseguendosi, alternandosi, le tre voci invitano ad entrare nel bosco sonoro per vivere l’avventura della bellezza e dell’amore da cui nasce il canto chiamato poesia.

Un doppio appuntamento, domenica 3, ore 18:00 e ore 19:30 e lunedì 4 luglio, ore 18:00 e ore 19:30 con lo spettacolo LA ZINGANA, due scene liberamente tratte dall’omonima commedia di Gigio Artemio Giancarli, un rodigino nel Cinquecento, testo e regia di Letizia E.M. Piva, spettacolo innovativo di Virtual A.R. Theatre con Francesca Botti e Paolo Rossi. Un’originale produzione Minimiteatri in collaborazione con Visual Roving Srls, riprese e montaggio di Tomas Pasinetti e Francesco Fara. Anteprima assoluta con cui Minimiteatri vuole esplorare il teatro virtuale, fissando una sinergia esclusiva e totale con il luogo dove il teatro accade e creando un nuovo modo di fruire arte teatrale.

La rassegna si concluderà martedì 5 luglio 2022, ore 21:00, con DONNE DA PALCOSCENICO – NEL CHIOSTRO, STORIA E BELLEZZA NEGLI OCCHI DELLE DONNE (II ed. – 2022), un concorso internazionale corti teatrali site-specific, condotto da Micol Andreasi, con la partecipazione di Elisabetta Brusa, in cui sarà il pubblico presente a decretare il vincitore.

Una grande novità di questa edizione della rassegna la presenza di laboratori pomeridiani per bambini e ragazzi, legati agli spettacoli della rassegna, realizzati in collaborazione con ESTATE INSIEME 2022 – PARROCCHIA DI SAN BARTOLOMEO DI ROVIGO

Martedì 28 giugno 2022, ore 10.30-12 e 15-16.30, Silvio Barbiero terrà gli incontri laboratoriali ispirati allo spettacolo Groppi d’amore nella scuraglia

Giovedì 30 giugno 2022, ore 10.30-12, Gessica Rampazzo curerà l’Incontro laboratoriale sul flauto traverso, in riferimento anche allo spettacolo Impromptu

Venerdì 1 luglio 2022, ore 10.30-12, sarà Marco Schiavon a condurre l’incontro laboratoriale sull’oboe, in riferimento anche alla lettura scenica Nella Poesia

La rassegna Donne da Palcoscenico 8^ edizione – 2022. Dell’Altrove Ti parlo – altri Linguaggi per nuovi Incontri è realizzata in collaborazione con il Comune di Rovigo – Assessorato alla Cultura, con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Rovigo e con il contributo della Fondazione Rovigo Cultura, Azimut Group, Lions Club Rovigo, Carla Import Sementi, Banca del Veneto Centrale, Bimi Sushi, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento europeo e con il Patrocinio della Provincia di Rovigo, l’Accademia dei Concordi, la Fondazione Sviluppo Polesine, CPSSAE, CPO – Ordine Avvocati Rovigo, Acli Padova, Acli Rovigo.

Si ringraziano inoltre la Fondazione Banca del Monte di Rovigo per la concessione delle immagini delle opere di Gabbris Ferrari e Carlo Alberto Schiesaro per le riprese video.

 

Per informazioni:

info@minimiteatri.it

Facebook: Minimiteatri

Instagram: Minimiteatri

Biglietteria:

Prezzo unico: Euro 10,00 a spettacolo

Abbonamento: Euro 30,00 (4 spettacoli) – fino al 28 giugno 2022

La Zingana ingresso gratuito

 

Prenotazione e acquisto online su Eventbrite: https://bit.ly/3tgOlBp

oppure cell: 375 7992419

 

Donne da Palcoscenico – VIII edizione (2022)

Presidente: Ruggero Zambon

Direttore Artistico: Letizia E. M. Piva

Produzione esecutiva: Francesca Chiappetta

 

Letizia E. M. Piva

attrice, autrice, regista

Artista eclettica, Letizia E. M. Piva è impegnata come: regista, drammaturga, attrice, vocalist, didatta di musica e teatro, strumentista d’arpa. Ideatrice di manifestazioni, tra cui Donne da Palcoscenico che ha ospitato, tra gli altri, Maddalena Crippa, Dacia Maraini, Ambra Angiolini, Francesca Reggiani, Syusy Blady. Ha collaborato con molti Enti, Teatri e Associazioni di rilievo tra cui: Fondazione Teatro La Fenice di Venezia; CeDi Centro Beni Culturali Ambientali di Rovigo; Teatro Stabile del Veneto; Federazione Cemat; il Crm – Centro Ricerche Musicali di Roma; Istituto Musicale Europeo; Orchestra di Padova e del Veneto; Centro per il Teatro Musicale da Camera di Spoleto. Teatro Sociale di Rovigo. Ha lavorato in diverse produzioni teatrali con importanti registi ed attori, quali: Gabbris Ferrari, con cui ha condiviso scelte artistiche per dieci anni, Arnoldo Foà, Antonio Taglioni, Thierry Parmentier, Michele Placido, Ilaria Occhini, Alessandro Haber. Ha pubblicato sulle principali piattaforme on line tre volumi di Novelle di L. Pirandello. Direttore artistico di Minimiteatri, ha scritto e diretto spettacoli su: l’Inferno dantesco: Nell’Inferno le donne; il mito di Arianna: Arianna sulla spiaggia di Nasso; Le mille e una notte: Shahrazad racconta; Shaharazad, chi era costei; Donna d’amore e di parola; la violenza di genere: Cordis Duo, Rosa canta e cunta-il Coraggio di Rosa Balistreri. Ha inoltre rielaborato e messo in scena: Il giuoco (da Il giocatore di F. Dostoevskij), Delitto nel silenzio (da Delitto all’isola delle capre di U. Betti). Tra le interpreti con cui ha collaborato e che ha diretto: Teresa Mannino, Marina Massironi, Vanessa Gravina e Cristina Donadio con la quale ha intrapreso un percorso teatrale su Rosa Balistreri, una delle più importanti musiciste folk italiane, per la ricorrenza del trentennale della scomparsa. Tra le interpreti che ha diretto: Teresa Mannino, Marina Massironi, Vanessa Gravina e Cristina Donadio.

 

Minimiteatri

Nasce nell’anno 2005 dall’incontro di personalità artistiche provenienti da diversi ambienti: Conservatorio, Teatro, Università, Accademia di Belle Arti.

Porta sulla scena spettacoli frutto di un’attenta ricerca estetica, sia nel linguaggio che nell’interpretazione drammaturgica; l’allestimento è ‘minimo’ perché punta su pochi elementi densi, però, di significato e capaci di emozionare il pubblico.

La direzione artistica è stata affidata a GabbrisFerrari fino al 2015, anno della sua scomparsa, e da allora è proseguita con Letizia E. M. Piva. Minimiteatri si compone di artisti professionisti già in carriera e di giovani attori emergenti.

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”