Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

E’ IN LIBRERIA IL VOLUME DI GIORGIO SIRILLI: ALBANO LAZIALE E I CASTELLI ROMANI ATTRAVERSO LA STATISTICA

E’ IN LIBRERIA IL VOLUME DI GIORGIO SIRILLI: ALBANO LAZIALE E I CASTELLI ROMANI ATTRAVERSO LA STATISTICA
Marzo 13
19:22 2022

Scriveva Trilussa, guarda caso albanense anche lui come Giorgio Sirilli, autore di questo interessante volume edito da Controluce, appena dato alle stampe:

… la statistica? È na’ cosa

che serve pe fà un conto in generale

de la gente che nasce, che sta male,

che more, che va in carcere e che spósa.

Ma pè me la statistica curiosa

è dove c’entra la percentuale,

pè via che, lì, la media è sempre eguale

puro co’ la persona bisognosa.

Me spiego: da li conti che se fanno

seconno le statistiche d’adesso

risurta che te tocca un pollo all’anno:

e, se nun entra nelle spese tue,

t’entra ne la statistica lo stesso

perch’è c’è un antro che ne magna due.

 

In realtà Giorgio Sirilli in Albano Laziale e i Castelli Romani attraverso la statistica – 2022 presenta una raccolta di dati che illustrano gli aspetti più significativi della vita e della struttura dei diciassette Comuni dei Castelli Romani, con un particolare approfondimento su Albano Laziale e in relazione alla Capitale.

La illustra tra le pagine, in modo meno umoristico, ma certamente più scientifico, offrendo al lettore un quadro ben chiaro e generale: la  statistica, va intesa come uno strumento essenziale di comprensione e di programmazione per chi governa la cosa pubblica, ma deve essere soprattutto la bussola per i cittadini, che in uno stato democratico possono e debbono esercitare i propri diritti di cittadinanza in maniera consapevole.

Diceva  Herbert Wells molto tempo fa: “Verrà un giorno in cui il pensiero statistico sarà tanto necessario per un’efficiente cittadinanza quanto saper leggere e scrivere” – e quel giorno è arrivato, lascia sottintendere l’autore nella sua opera.

Un libro snello ed essenziale che ha lo scopo di far comprendere ai lettori che vi sono tanti modi per illustrare e quindi capire le realtà sociali. La statistica è basata sulla razionalità, ma non basta: anche la dimensione estetica consente di arricchire la conoscenza;  il volume raccoglie, oltre una settantina di tabelle, una serie di cartoline d’epoca che illustrano la struttura e la vita dei Castelli Romani all’inizio del Novecento: un piacevole termine di paragone e di conoscenza che va oltre le cifre numeriche e assume aspetti legati al tempo che passa.

Tra gli interessanti  dati raccolti e presentati nel  volume,  alcuni assumono un aspetto curioso e originale, come quelli,  per esempio  che indicano che nei Comuni del distretto ASL6 il numero di vedove è quasi cinque volte quello dei vedovi;  oppure che ad  Albano metà dei 4.000 residenti stranieri è di cittadinanza romena e che nel corso del passato decennio, il numero di nati si è dimezzato.

Sfogliando le pagine di questo libro, singolare ed efficace sarà riflettere sul significato della massima di  Aaron Levenstein:  Le statistiche sono come il bikini. Ciò che rivelano è suggestivo, ma ciò che nascondono è ancora più importante.

Avvicinarsi  con la statistica alla realtà, sarà una bella sfida.

 

 

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”