Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

ENCICLICA LAUDATO SI’ E AGENDA 2030

ENCICLICA LAUDATO SI’ E AGENDA 2030
Novembre 09
07:48 2021

“Sviluppo Sostenibile: dare un futuro alla vita e un valore al futuro” è stato il tema del dibattito che si è tenuto sabato 7 ottobre, 2017, presso la Sala Micara della Curia Vescovile della città di Velletri. L’incontro, organizzato da Velletri 2030 in collaborazione con la Diocesi Suburbicaria Velletri-Segni e con il patrocinio della Città di Velletri, ha affrontato il tema dello Sviluppo Sostenibile, e ha visto, tra gli altri, l’intervento di: S.E.R. Mons. Vincenzo Apicella, vescovo della Diocesi Suburbicaria Velletri – Segni, che ha illustrato il pensiero di Papa Francesco espresso nell’Enciclica “Laudato si’ – sulla cura della casa comune“. La Locandina può essere scaricata dal sito web di ASviS: https://asvis.it/public/asvis/files/Locandina_Convegno_7_ottobre.pdf
mentre un resoconto dettagliato può essere scaricato dal sito web del giornale online Controluce: https://www.controluce.it/notizie/velletri2030-seminario-sviluppo-sostenibile-per-dare-un-futuro-alla-vita/

Papa Francesco ha avuto il merito di far entrare ufficialmente il tema ecologico nel magistero pontificio. Mai, prima di Bergoglio, un Pontefice aveva dedicato un’Enciclica, il documento più importante tra i generi letterari a disposizione del vescovo di Roma, alla cura del creato. Papa Francesco ha rotto un vero e proprio tabù che aveva sempre visto i temi ambientali marginali nel magistero dei suoi predecessori, mai riconosciuti degni di essere oggetto di un’Enciclica. Nel 2015, con la Laudato si’, Bergoglio ha aperto un filone con il quale dovranno confrontarsi in futuro anche i suoi successori.  Un testo che, a distanza di sei anni dalla sua pubblicazione, non ha perso assolutamente la sua attualità, anche alla luce del mutato scenario globale fortemente segnato dalla recente pandemia. E non hanno perso nemmeno forza le durissime denunce che esso contiene. Per questo motivo, Franca Giansoldati, vaticanista, ha riletto il documento papale in vista della Cop26, che si tiene in questi giorni a Glasgow. La giornalista ha affidato le sue riflessioni al volume intitolato Custodi del creato. Salvare la terra con la Laudato si’ (Edizioni San Paolo).

Lo stesso tema, con gli aggiornamenti storici del caso, è stato affrontato in occasione del Training Camp 2021 promosso dall’ANCI Lazio a sostegno della crescita culturale e professionale degli amministratori locali, Ventotene, 13 – 15 Settembre 2021. In occasione dello stesso Evento, l’Associazione Earth Day Italia ha promosso il lancio del progetto Obiettivo2030 Laudato Si’, un percorso di incontri con le Diocesi più sensibili per portare nei territori italiani una migliore conoscenza di tutti quegli strumenti oggi a nostra disposizione per passare dalle parole ai fatti.  L’Arcidiocesi di Siena è la prima tappa di un tour attraverso le diocesi italiane volto a  promuovere la Piattaforma Laudato Si’, lanciata da Papa Francesco lo scorso Maggio. Il fine è mobilitare ogni persona responsabile all’applicazione pratica dei principi di sostenibilità espressi nella storica enciclica, coinvolgendo progressivamente tutti i membri delle comunità locali, adottando un approccio veramente dal basso.  

Con questo tour nelle diocesi italiane, Earth Day Italia ed ASviS offriranno a tutti la possibilità di conoscere gli strumenti pratici per diventare sostenibili. Eventi, campagne di comunicazione e uno sportello informatico garantiranno l’accesso a finanziamenti, soluzioni energetiche e tecnologiche, adeguate conoscenze per applicare i principi della Laudato Si’ e raggiungere gli obbiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU” – ha spiegato Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia.

 Enrico Giovannini, Ministro alle Infrastrutture e alla Mobilità Sostenibili, ha dichiarato: “Economia, società, ambiente e istituzioni sono i quattro pilastri dello sviluppo sostenibile. Sono strettamente collegati tra loro e devono essere in equilibro. E’ necessario che si muovano all’unisono altrimenti il sistema non funziona”. “Il coinvolgimento delle comunità non è mai una perdita di tempo che rallenta i processi, ma un diritto previsto dalla Costituzione, anche perché oggi non riusciremmo a trasformare il nostro paese con 230 miliardi di investimenti senza il coinvolgimento delle comunità locali. L’Agenda 2030 da questo punto di vista rappresenta un orizzonte comune a livello globale, europeo, nazionale e territoriale. Un approccio culturale che vede nelle comunità locali un motore positivo di cambiamento”.

In collegamento esterno il Cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena, ha raccontato: “Con la Piattaforma Laudato Si’ Papa Francesco invita tutta la Chiesa ad essere interprete autentica e coerente di quella conversione ecologica senza la quale rischiamo di danneggiare irreparabilmente il Creato che ci è stato dato in custodia. Non abbiamo più molto tempo purtroppo ed è per questo che la Diocesi di Siena ha accolto senza esitazioni la proposta di aprire questo nuovo cammino di speranza”.

Il Programma completo dell’Evento è scaricabile dal sito web di ANCI Lazio, link:
https://www.anci.it/wp-content/uploads/Training-Camp-Ventotene-2021-1.pdf
Sono facilmente reperibili sul web diversi video dello stesso Evento, con interviste ai partecipanti, anche locali.

Come preannunciato al Training Camp 2021, l’Arcidiocesi di Siena è stata la prima tappa del tour attraverso le Diocesi italiane. Si è tenuto a Siena, lunedì 8 novembre 2021, l’Evento “Laudato Sì e Agenda ONU 2030. Dai principi alle azioni” organizzato da Earth Day Italia e da ASviS, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Siena e il Santa Chiara Lab – Università di Siena. L’incontro, dedicato ai temi dell’agricoltura sostenibile e delle comunità energetiche, rappresenta il primo appuntamento del progetto “Obiettivo 2030 Laudato Sì”, presentato a Training Camp 2021. Un’iniziativa che, mobilitando le Diocesi, porterà nei territori italiani una migliore conoscenza di tutti quegli strumenti oggi a nostra disposizione per passare dalle parole ai fatti e adottare stili di vita più sostenibili. Particolarmente interessante l’intervento di Barbara Floridia, Sottosegretaria del Ministero dell’Istruzione, che ha introdotto l’iniziativa RiGenerazione Scuola, che mira a rigenerare la funzione educativa della scuola per ricostruire il legame fra le diverse generazioni, per insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni delle generazioni presenti e non compromette quelle future, per imparare ad abitare il

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”