Notizie in Controluce

Enry Carter: Pop Art ai Castelli Romani

 Ultime Notizie

Enry Carter: Pop Art ai Castelli Romani

Novembre 07
16:41 2011

La sua pittura è ‘semplicemente’ Pop Art, dischiusa alle forme, ai soggetti ed agli oggetti più popolari e quotidiani di intervento. E così, nelle sue mani, le immagini si trasformano nella migliore delle manifatture di nitida eloquenza e di interpretazione sempre proteiforme nella sua incisiva complessità immaginifica e la sua intensa emotività dei colori e dei gesti pittorici. Al contempo rigoroso nella sue attività e sottilmente geniale come la pittura figurativa necessita di richiedere. Apparati critici di livello gli sono stati tributati dai professionisti e critici d’arte Franco Lagana, Mauro Lancellotti e Roberto Di Nunzio. Nella splendida cornice di Cervara di Roma, famosa cittadina dell’arte e degli artisti fin dall’800 del Grand Tour, Carter ha esposto dal 23 luglio al 1 agosto le sue opere in una personale tutta incentrata sulla ‘sua’ Pop Art impressa ad oggetti, persone e scorci. Senza dimenticare le proprie originali rivisitazioni artistiche di Frascati e dei Castelli Romani. Una pittura tematica sulla cittadina che non disdegna la velocità emotiva dei colori in uso, né la potenza del gesto pittorico. Rispondendo, gentilmente, ad alcune nostre domande, Carter si è definito come innamorato dell’attrattiva estatica dei nostri luoghi. «Frascati, ad esempio è talmente bella da non dover ricorrere all’uso di tantissimi colori per esprimerne la profondità e la nobiltà di spirito». Il rapimento affascinato di un angolo o di una prospettiva architettonica dei luoghi castellani, rimarca sempre il successivo effetto estasiato delle trascolorazioni luminose e cromatiche, lasciando agli «stessi fruitori della mia arte – ci dice – di aggiungere visivamente le gradazioni tonali che amerebbero per un certo angolo, strada, portone che sia». I quadri di Enry Carter sono visionabili, a Frascati, presso il Lab. Artistico di Fausto Baccelli, in via Ajani, 25.

Articoli Simili