Notizie in Controluce

Ex imprenditore dorme in un campeggio ma produce un film unico nella storia del cinema

 Ultime Notizie

Ex imprenditore dorme in un campeggio ma produce un film unico nella storia del cinema

dicembre 06
14:42 2018

Milano, 6 dicembre 2018 – È la storia di un ex-imprenditore lombardo che ha chiuso l’azienda a causa della crisi economica del 2009 e ha venduto la casa per produrre un film che verrà proiettato in anteprima in questi giorni a Milano.
Ed è proprio la disperazione imprenditoriale una della tematiche che emerge in questo film, dove le banche si manifestano in tutta la loro avidità pignorando la prima casa e costringendo i propri clienti ad una ricerca di soluzioni sempre più drammatica.
“Fino ad ieri eravamo privilegiati, adulati e ben trattati, ci chiamavano con estrema cortesia per somministrare prestiti agevolati, finanziamenti, fidi, leasing e mutui di ogni genere. I funzionari ci stendevano un tappeto rosso pur di ricevere i punti per vincere il bonus del venditore modello e noi pagavamo: spese, interessi, marche da bollo, istruttorie e consulenze. Quando il sole ha iniziato a tramontare oscurando centinaia di migliaia di aziende e spingendo migliaia di imprenditori al suicidio le banche hanno dato il colpo finale. Per il timore di restare a mani vuote si sono buttate come degli sciacalli affamati e carognivori sulle loro prede, ormai sfinite e come prima cosa hanno revocato i fidi impedendo di fatto la benchè minima operatività economica. Subito dopo hanno avviato una azione di pignoramenti, sequestri e ingiunzioni che hanno falcidiato migliaia di vite umane spinte alla disperazione distruggendo al tempo stesso ogni speranza di rinascita non solo individuale ma soprattutto sociale e quindi nazionale”
Così Paolo Goglio, introduce la presentazione del film CLIC – 10 giorni guidato dal vento, di cui è autore e regista.
Dopo aver chiuso l’azienda senza lasciare alcun debito Goglio si è ritrovato di fronte ad un secondo ostacolo, questa volta insormontabile: la pressione fiscale: “Fino a quando l’attività funziona abbiamo un regime ecocomico che ci consente di fronteggiare le avversità e persino le ingiustizie. La cosa più incredibile è che proprio gli imprenditori che sono la ruota che fa girare gli ingranaggi dell’intero sistema economico sono i primi ad essere massacrati e al tempo stesso gli ultimi ad essere tutelati. Non esiste nessuna forma di assistenza, nessun paracadute, nessuno strumento a salvaguardia degli imprenditori che, una volta demoliti dalle banche, vengono subito falcidiati dal sistema fiscale. Dopo gli sciacalli arrivano le jene a banchettare sugli ultimi resti e chi governa questi meccanismi è direttamente responsabile della morte di oltre 2.000 imprenditori nel nostro paese.”
Nonostante le avversità che hanno inevitabilmente portato anche a problemi di salute e perdite affettive Goglio, 4 anni fa, ha messo sul tavolo da gioco la sua prima casa relegandosi a dormire in un campeggio. “Era il mio ultimo bene, la mia ultima carta e ho deciso di rischiare. L’ho venduta sottoprezzo per acquistare le videocamere e gli strumenti necessari a girare un film. Per oltre 3 anni mi sono allenato, realizzando centinaia di puntate di un piccolo format televisivo che distribuivo gratuitamente alle emittenti private. Cosi facendo ho acquisito dimestichezza, esperienza e conoscenze. A gennaio di quest’anno ho sentito che ero pronto per questa sfida ai limiti dell’impossibile. Ero solo, con pochi mezzi, in un periodo di salute molto carente e le possibilità erano veramente minime. Ho scelto di farmi guidare dagli eventi e sono accaduti autentici miracoli, come se qualcuno dall’alto mi stesse proteggendo, illuminando e indicando il cammino. Dopo circa 6 mesi il film è pronto per la primissima visione al cinema Anteo di Milano. Più di così non potevo fare.”
Ora Paolo Goglio è in cerca di un distributore e per questo invita gli addetti ai lavori, giornalisti, produttori, distributori, autori e attori, artisti e operatori cinetelevisivi, a partecipare alla serata di anteprima: lunedi 10 dicembre al cinema Anteo di Milano, sala Astoria ore 18:30.
L’ingresso è gratuito grazie al supporto di amici che hanno sponsorizzato l’evento, tra cui l’azienda Extravega Architectural Fabrications.
Per partecipare alla anteprima del film CLIC – 10 giorni guidato dal vento è sufficiente acquisire un biglietto gratuito a questo indirizzo:

Nel sito ufficiale del film www.filmclic.it è possibile visionare il trailer e approfondire le numerose tematiche di questa produzione inedita nel panorama cinematografico italiano.
Contatti:
Paolo Goglio
paologoglio@gmail.com

Vedi online

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31