Notizie in Controluce

Festival “GIANICOLO IN MUSICA 2018”

 Ultime Notizie

Festival “GIANICOLO IN MUSICA 2018”

Giugno 25
17:12 2018

Festival “GIANICOLO IN MUSICA 2018”
07 Giugno – 15 Settembre 2018

Piazzale Garibaldi – Gianicolo, Roma

orario: 18:00 – 02:00

INGRESSO LIBERO

Info line cell. 331.7098854

www.ilgianicolo.it – email gianicoloinmusica@gmail.com

Martedì 26 giugno ore 21,30 – WALTER RICCI Trio
open act ore 19,30 Andrea Saffirio Quartet
Walter Ricci voce – Daniele Sorrentino basso – Lorenzo Tucci batteria
Il giovane artista partenopeo è protagonista non solo come cantante ma nell’insolita veste di pianista. Daniele Sorrentino al basso, garanzia di classe e solidità, e l’inossidabile Lorenzo Tucci alla batteria. Ricci attinge al repertorio di standard interpretati dai più grandi cantanti del passato, come ad esempio gli intramontabili I Only Have Eyes for You e on a Clear Day,ma anche grandi classici italiani come Ciao Ciao Bambina, e li rivede in modo del tutto personale. Una parte importante del concerto è costituita da brani originali. Con una attenzione particolare alle sonorità moderne, spazio all’improvvisazione e anche con un occhio anche alle contaminazioni, Walter Ricci dà vita ad un concerto ricco e dagli sviluppi imprevedibili.
Walter Ricci classe 1989, cresce in un ambiente musicale grazie agli stimoli provenienti dal padre musicista. Si forma così con l’ascolto di ogni genere di musica ma, fin da giovanissimo, è il jazz in tutte le sue declinazioni a incuriosirlo e ad appassionarlo, dallo swing al bebop sino al contemporary jazz. Attratto dai colossi come F. Sinatra, T. Bennet ed E. Fitzgerald, si dedica allo studio del pianoforte specializzandosi da subito in tecnica dell’improvvisazione e In pochi anni lo troviamo già sui palchi dei jazz club più ambiti ad esibirsi con musicisti già noti e di rinomata esperienza.
Nel 2006 vince il “Premio Nazionale Massimo Urbani” e la sua carriera ha definitivamente inizio. E’ in quell’occasione che incontra il trombettista torinese Fabrizio Bosso, che spesso lo vorrà accanto a sè e che lo sosterrà negli anni a seguire. Nel 2007 suscita l’interesse di alcuni network internazionali e testate giornalistiche come “Jazz Magazine” e “Jazzit”, che gli dedicano diverse interviste. Nel 2008 incontra Stefano Di Battista, con il quale si esibisce in Italia e all’estero, in Francia, Spagna, Svizzera. Nello stesso anno la sua voce compare all’interno dell’album “TOUCH” di Lorenzo Tucci, uno dei batteristi jazz di maggior talento in Italia, distribuito dalla “SCHEMA RECORD” in Giappone e in altri paesi. Nel 2009-10 arriva l’incontro con Pippo Baudo che lo invita al programma “Domenica In” come vocalist dell’orchestra diretta da Pippo Caruso. Nelle numerosissime puntate del programma, in onda sulla prima rete nazionale, ha l’occasione di incontrare e duettare con artisti di fama internazionale, tra i quali Michael Bublè e Mario Biondi. Quest’ultimo lo invita a collaborare nel suo disco e nel suo tour. Nell’ottobre 2012 si esibisce, come ospite, nel quartetto di Luca Santaniello al “Dizzy’s Club Coca Cola” del Lincoln Center Di New York e nel 2015 partecipa ed arriva in semifinale al prestigioso MONK COMPETITION a Los Angeles.
All’inizio del 2016 Fabrizio Bosso lo chiama a partecipare stabilmente nel suo “Spiritual” con Alberto Marsico e Alessandro Minetto e incidono un album per la collana dedicata al Jazz Italiano pubblicata dall’Espresso. A Settembre partecipa al festival internazionale NEW WAVE CONTEST a Sochi, in Russia, dove si aggiudica il primo posto (ex-aequo con il rocker croato Dino) incantando il pubblico e la giuria. Terminata l’esperienza Russa Ricci si trasferisce direttamente per un mese in Francia, dove si sta allestendo il nuovo progetto di Dédé Ceccarelli dedicato a West Side Story, del quale è la voce. Negli ultimi mesi dell’anno, tra i concerti in Francia e quelli in Italia, si dedica alla composizione e alla creazione del suo quartetto italo/francese, che vede Domenico Sanna al piano, Géraud Portal al basso e Rémi Vignolo alla batteria. A febbraio viene pubblicato per Warner Music il nuovo disco ”Eklektik” di Antonio Faraò nel quale Ricci è presente su due tracce, “News from…” accanto a Snoop Dogg e “Through the Day”.
Walter Ricci, esibendosi sia con formazioni proprie che in collaborazione con artisti di chiara fama, dimostra di avere non solo la padronanza della grande tradizione dei più noti crooner d’oltre oceano ma, grazie all’ascolto senza restrizioni e all’amore senza limiti per la musica di ogni genere e tempo, di riuscire a creare uno stile personale denso di sfumature e di nuove sonorità, che spazia con grande naturalezza dal jazz al pop.

Mercoledi 27 giugno ore 21,30 MARK HANNA
Artista poliedrico, compositore, arrangiatore, polistrumentista nella sua lunga carriera ha collaborato con Mick Taylor, Jeff Healey, Paul Young e anche con grandi bluesmen come Johnny Copeland, Chicago Beau, Sugar Blue, Zoot Money, Roomful of Blues e artisti come Ami Stewart, Carl Anderson, Alex Britti e tanti altri. Mark ,con il blues nell’anima e Roma nel cuore è uno dei musicisti più eclettici in circolazione

Mark Hanna nasce a Buffalo, New York, ed inizia a studiare musica a sette anni, arrivando a fare il suo primo concerto da professionista a soli 14 anni. Ha studiato teatro e cinema presso l’Università di New York, città nella quale ha poi iniziato importanti esperienze come direttore musicale e teatrale, regista, doppiatore e concertista dal vivo. Insomma un’esperienza artistica a tutto tondo. Trasferito a Roma, in Italia nel 1990. Ha collaborato con vari artisti che vanno da Carl Anderson a Paul Young, Chicago Beau ad Alex Britti, da Amii Stewart ai Maestri Caruso e Pirazzoli, il leggendario rocker inglese “The Mad Dogs” e il musical “Jesus Christ Superstar” (quello originale). Compositore di musica originale per National Geographic “Disasters sul Pianeta Terra”, nonché direttore musicale del “Lungomare”, musical di Alex Britti e Maurizio Costanzo al Teatro Parioli. Scrive e produce “News for Use” e “Pennikiller” per RaiTrade. Continua a lavorare nel cinema, teatro, tv e concerti dal vivo, e suona chitarra, pianoforte, fisarmonica, contrabbasso e armonica.
(01 giu 2010)

Giovedì 28 giugno ore 21,30 THE RED WAGONS per SUMMERTIME BOOGIE 2018
La band The Red Wagons, nata nel 1998, attinge dai suoni e dai ritmi del R&B nero degli anni ’40 e ’50 in una miscela esplosiva di boogie woogie, jump blues, rock’n’roll e swing.
Brani di autori quali Louis Jordan, T-Bone Walker, Percy Mayfield, Charles Brown, Rosco Gordon, Johnny “Guitar” Watson, Red Prysock, Eddie “Cleanhead” Vinson, Ray Charles, Louis Prima e Buddy Johnson vengono riproposti con arrangiamenti tematici, affiancati da composizioni originali.
Nel corso degli anni, la band dei The Red Wagons accompagna: Herbie Goins, Louisiana Red, Deitra Farr, Jive Aces, Alessandro Haber, Mitch Woods, Junior Watson, “Sugar” Ray Norcia, “Sax” Gordon Beadle, Lil’ Gizzelle. E introduce: B.B. King, Robert Cray, Bo Diddley, Herbie Hancock Sextet, Mal Waldrom Trio, Roscoe Mitchell & The Note Factory, Freddie Bell, Zucchero, Francesco Baccini, Aida Cooper. La band è presente in molti tra i più importanti festival e club italiani, tra cui: Summer Jamboree Festival, Winter Jamboree, Ruffano Trend & Blues (in cui si aggiudicano il primo premio), Fano Jazz, Blues in the Park, Naima house of blues, Big Mama, Roma Blues Festival, Riano Blues, Blues sotto le stelle, Torre Alfina in Blues, Blue Inn, Campli nel Blues, Gezz in Villa, Blues diVino etc…

Venerdi 29 giugno dalle 19,30 VACANZE ROMANE: VENERDI AL GIANICOLO
Il venerdì notte la Discoteca Gianicolo in musica propone la serata VACANZE ROMANE con l’aperitivo sulla Terrazza del Gianicolo accompagnato dalle sonorità Disco Vintage in consolle.
Possibilità’ di cena e apericena e a seguire la musica Live e Disco Vintage da Cluster Club .
Il Cluster Club, punto di riferimento per le serate invernali della Capitale, da Via Libetta, si sposta al Gianicolo per l’estate romana, con i suoi imperdibili appuntamenti musicali anni’70/’80/’90.

Sabato 30 giugno ore 21,30 – STUDIO UNO Group – Revival anni ‘60
Riccardo Rinaudo Voce – Fabio Maccheroni Chitarra – Cristiano Sacchi Chitarra e tastiere – Fabiola Torresi Voce e basso – Cristiana Polegri Sax e voce – Antonio Vernuccio batteria
Formazione artistica che propone i più bei successi della storia della musica partire dalla fine degli anni 60 Brani famosi ma anche molte canzoni meno note, tutte magistralmente eseguite dalla voce di Riccardo Rinaudo, uno dei migliori vocalist in circolazione nel nostro paese. L’elenco delle sue collaborazioni è pressoché infinito, durante la carriera ha cantato e inciso con artisti come Claudio Baglioni, Francesco Renga, Michael Sembello, Tuck & Patti, Massimo Ranieri, Michele Zarrillo, Fedez, Max Gazzè, Niccolò Fabi, Alex Britti, Simone Cristicchi, Enrico Ruggeri, Fabio Concato, Anna Tatangelo, Bianca Atzei, Dear Jack, Valerio Scanu, Luca Barbarossa, Pooh, Il Volo, Franco Califano, Neri Per Caso, Patti Pravo, Giorgia, Alan Sorrenti, Renato Zero, Tiromancino, Teresa De Sio, Audio 2, Don Backy, Mario Venuti, Noemi, Simona Molinari, Frankie Hi-Energy, Renzo Arbore, ecc

Ufficio Stampa Saint Louis
Giorgia Mileto
ufficiostampa@slmc.it

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento