Notizie in Controluce

Fiera enogastronomica, ottimo esordio

 Ultime Notizie

Fiera enogastronomica, ottimo esordio

09 Maggio
09:21 2010

Sono stati oltre quattromila i visitatori che in due giorni hanno conosciuto, degustato e acquistato i prodotti d’eccellenza offerti sia dal nostro territorio, ricchissimo di aziende, sia provenienti da altre regioni, tutti all’insegna della massima qualità, della genuinità, e in tantissimi casi anche di una lavorazione artigianale sempre più difficile da trovare ma fortunatamente, qui, anche a portata di mano. Uno degli scopi di questa Fiera, infatti, è stato anche quello di far conoscere al pubblico quelle realtà imprenditoriali specialmente locali non sempre adeguatamente valorizzate e note, che offrono prodotti creati con passione, senza contaminazioni industriali, portando avanti la bandiera di quelle specialità che forse in nessun altro paese sono presenti come nel nostro. Dal vino all’olio, dai dolci al miele, dalla carne al pesce, dai formaggi ai prodotti agricoli, passando anche dalle attrezzature per ristoranti e hotel, la Fiera si è proposta fin dall’esordio come un punto di riferimento del settore, e non sarebbe azzardato ipotizzare che già dal prossimo anno questo appuntamento diventi uno dei più importanti non solo della regione Lazio ma anche del centro Italia. Molti produttori e operatori del settore, che pur non partecipando sono stati presenti, si sono infatti resi conto delle potenzialità offerte e della validità dell’idea, assicurando la futura partecipazione. I cinquanta espositori, dislocati su duemila metri quadri sapientemente organizzati in un funzionale open space, sono stati quindi i pionieri di quest’avventura che farà parlare molto di sé. I prodotti proposti sono andati a ruba, a dimostrazione del fatto che la gente chiede e sceglie la genuinità e la qualità di alimenti di cui, in un mondo sempre più di plastica, possiamo ancora facilmente fruire. L’ultima riflessione riguarda come al solito le istituzioni, che mai come in questi casi dovrebbero far sentire il loro appoggio, visto che certi appuntamenti e certe tradizioni non possono crescere senza un appoggio sostanziale, e il cui sostegno dovrebbe diventare un obbligo morale e materiale considerando il valore dell’evento. Questa prima edizione si è trovata a cavallo delle elezioni regionali, cosicché sia gli uscenti sia i neo eletti hanno “svicolato” con motivazioni ovviamente diverse, ma vogliamo sperare che già dal prossimo anno gli appuntamenti fieristici di San Cesareo abbiano il giusto e dovuto appoggio.

Articoli Simili