Notizie in Controluce

Frascati, il Comune ha erogato 375 buoni spesa per un totale di 124 mila euro

 Ultime Notizie

Frascati, il Comune ha erogato 375 buoni spesa per un totale di 124 mila euro

Maggio 08
17:39 2020

Sono 623 le richieste di Buoni Spesa per i nuclei familiari più esposti agli effetti economici dell’emergenza da Covid-19, arrivate finora al Comune di Frascati. Ne sono state lavorate 573 e i buoni erogati sono stati 375, per un importo complessivo di 124.575,00 euro. Questi sono i dati che attestano il lavoro svolto dagli Uffici Comunali per assicurare ai cittadini che ne hanno diritto il sostegno economico e finanziario stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

 

Le procedure per l’assegnazione dei Buoni Spesa sono ancora in corso, anche perché era possibile presentare le domande fino al 24 aprile scorso. Pertanto, i dati definitivi, al netto di nuovi interventi del Governo, saranno aggiornati quando saranno chiuse le procedure. Tenuto anche conto che al Comune di Frascati sono stati assegnati fondi per il rilascio di Buoni spesa pari a 120.633,00 euro con l’Ordinanza della Protezione Civile n. 658 del 29.02.2020, ai quali si sono aggiunti gli 89.940,00 euro stanziati per le stesse finalità dalla Regione Lazio n. 138 del 31.03.2020. Nella prima fase, i buoni sono stati rilasciati a nuclei che non percepiscono altri sostegni reddituali. Parallelamente è stato stilato un elenco di domande di chi percepisce altro contributo (per esempio reddito di cittadinanza). Tra queste domande – solo in casi eccezionali e previa verifica dello stato di evidente necessità – sarà riconosciuto l’accesso ai buoni spesa.

 

«L’impegno profuso in queste settimane dagli Uffici dei Servizi Sociali è stato ed è ancora enorme – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Alessia De Carli -. La professionalità, l’esperienza e la sensibilità dei nostri Assistenti Sociali e dell’intero gruppo di lavoro hanno trasformato un momento drammatico per molte famiglie in un momento di accoglienza e di supporto. Li ringrazio per la loro dedizione e per il continuo confronto, finalizzato a trovare le soluzioni migliori. Abbiamo fatto un grande sforzo per soddisfare due necessità: un’azione amministrativa il più possibile agile e la garanzia dei controlli sulla legittimità delle domande ricevute. Molte sono state giustamente respinte, altre ritirate dagli stessi richiedenti: ciò dimostra l’efficacia di un lavoro profondo di intervista e di verifica».

 

«L’elevato numero di domande arrivate al Comune di Frascati ha reso necessario effettuare delle verifiche puntuali prima di procedere con l’assegnazione delle domande – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Inoltre, come Amministrazione, abbiamo deciso di introdurre delle modifiche al modello, per sveltire l’erogazione dei Buoni Spesa ai cittadini e il rimborso agli esercenti, cercando anche di facilitare la fase di rendicontazione alla Regione Lazio. È un periodo davvero molto difficile per tutti, e insieme agli uffici comunali ringrazio anche i cittadini che si sono comportati e si stanno comportando in modo esemplare».

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento