Notizie in Controluce

Galleria Fumagalli | STEFANO SCHEDA | SCUOLA LIBERA DEL NUDO | Performance 14 marzo ore 16-18

 Ultime Notizie

Galleria Fumagalli | STEFANO SCHEDA | SCUOLA LIBERA DEL NUDO | Performance 14 marzo ore 16-18

Galleria Fumagalli | STEFANO SCHEDA | SCUOLA LIBERA DEL NUDO | Performance 14 marzo ore 16-18
23 Febbraio
12:05 2020

STEFANO SCHEDA
SCUOLA LIBERA DEL NUDO

PERFORMANCE: SABATO 14 MARZO ORE 16-18 
GALLERIA FUMAGALLI, via Bonaventura Cavalieri 6, 20121 Milano

Prenotazione obbligatoria per chi vuole partecipare come ritrattista entro il 28 febbraio 2020: scrivere a info@galleriafumagalli.com o chiamare allo 02 36799285

In occasione della sua mostra personale allestita negli spazi della Galleria Fumagalli a Milano fino al 18 aprile 2020, “Nudo, mani in alto! Naked, hands up!”, Stefano Scheda continua la riflessione sul tema della censura dei corpi presentando la performance “Scuola Libera del Nudo”. Sabato 14 marzo la galleria si trasformerà in un’“aula accademica di posa” aperta al pubblico, accogliendo una classe di disegno con tutti i suoi elementi costitutivi: cavalletti, tavolette, fogli bianchi, matite e una “modella enigmatica” oggetto dello studio.

Con la performance, un’espansione ulteriore del proprio linguaggio artistico, Stefano Scheda crea una messa in scena “duchampiana” per porre l’attenzione sul concetto di sovversione del canone e sulla differenza tra pornografia e plus valore dell’opera d’arte. Ricostruendo in galleria un tipico atelier della Scuola Libera del Nudo, tra i corsi fondanti che caratterizzano le storiche Accademie di Belle Arti italiane, l’artista attiva una nuova dinamica di relazioni tra disegnatori, modella e pubblico, partendo dall’espressione naturale propria al contesto della classe riunita attorno a un oggetto di studio vivente.

Il pubblico è invitato a partecipare alla performance sia come parte attiva sia come osservatore. Chi vorrà prendervi parte attivamente in qualità di ritrattista sarà invitato a mettersi completamente “a nudo”, sia mentalmente sia fisicamente togliendosi gli abiti. La partecipazione è libera previa prenotazione da effettuarsi con la galleria, che fornirà tutti gli strumenti necessari (cavalletti, tavolette e matite).

La performance è inedita al pubblico ed è stata realizzata in precedenza esclusivamente nell’aula di Anatomia Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Bologna assieme agli studenti del corso di “Strategia dell’Invenzione” tenuto da Stefano Scheda, coinvolti anche nel festival da lui fondato e diretto Marradi Campana Infesta, quest’anno alla sua 7° edizione “in(Differenza)”. Il progetto nasce come una riflessione sulla censura al tempo dei social in considerazione anche del fatto che, nonostante le forti limitazioni della Chiesa in pieno spirito di Controriforma, il nudo era comunque ammesso all’interno delle scuole di disegno dal vero come l’Accademia dei Desiderosi, istituita verso il 1582 a Bologna da Agostino, Annibale e Ludovico Carracci.

Si ringraziano per la partecipazione gli studenti dell’Accademia di Bologna e di Brera.

La mostra di Stefano Scheda “Nudo, mani in alto! Naked, hands up!”, a cura di Angela Madesani, è visitabile in galleria fino al 18 aprile, dal martedì al sabato dalle 11 alle 19.

Per partecipare alla performance come ritrattista la prenotazione è obbligatoria, da effettuarsi entro il 28 febbraio 2020 scrivendo a info@galleriafumagalli.com o chiamando allo 02 36799285.

GALLERIA FUMAGALLI

Via Bonaventura Cavalieri 6, 20121 Milano
Dal martedì al sabato dalle 11 alle 19
Info: +39 02 36799285 | info@galleriafumagalli.com | galleriafumagalli.com
Ufficio stampa PCM Studio | +39 02 36769480 | Silvia Cataudella silvia@paolamanfredi.com

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento