Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Gestire le risorse ambientali: accordo tra Università Iuav di Venezia e Fondazione Utilitatis

Gestire le risorse ambientali: accordo tra Università Iuav di Venezia e Fondazione Utilitatis
Luglio 13
13:17 2022

Gestire le risorse ambientali a partire dall’acqua: firmato un accordo tra Università Iuav di Venezia e Fondazione Utilitatis

È stato firmato ieri nella sede Iuav ai Tolentini un protocollo d’intesa tra Università Iuav di Venezia e Fondazione Utilitatis: l’accordo inaugura un percorso di collaborazione nell’ambito della gestione delle risorse ambientali alla scala urbana e territoriale, con una particolare attenzione al tema, oggi urgente, della resilienza della risorsa idrica.

Secondo l’Intergovernamental Panel on Climate Change, WG II, l’area del Mediterraneo è quella che registra il maggior incremento della temperatura media terrestre. Ne consegue l’esigenza di operare per salvaguardare questa risorsa preziosa, grazie alla ricerca di soluzioni tecnologiche, di pianificazione e di progettazione alle diverse scale, ma anche alla diffusione della conoscenza e della consapevolezza della scarsità della risorsa da parte di tutti gli attori coinvolti nelle varie fasi del ciclo idrico.
La gestione corretta dell’acqua è dunque oggi, e lo sarà ancora di più negli anni a venire, un obiettivo prioritario, una vera e propria sfida per il futuro.
“Coinvolge competenze specialistiche molto diverse tra loro – commenta Francesco Musco, direttore della Ricerca Iuav – capaci di integrare la conoscenza delle dinamiche ambientali con le discipline proprie dell’architettura, della pianificazione urbanistica e del design, che sono un ambito elettivo della ricerca dell’Università Iuav di Venezia, in particolare per quanto riguarda lo sviluppo urbano sostenibile e i cambiamenti climatici”.

La Fondazione Utilitatis, impegnata a promuovere la cultura e la qualità nella gestione dei servizi pubblici locali, opera in sinergia con Utilitalia, la Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell’acqua, dell’ambiente, dell’energia elettrica e del gas. In questo contesto, la Fondazione Utilitatis si è affermata in questi anni come fonte autorevole nel monitoraggio del sistema idrico integrato, ponendo le sue analisi al centro del dibattito nazionale sugli usi dell’acqua, anche alla luce delle criticità indotte dal cambiamento climatico.

“Alla risorsa idrica va dedicata una maggiore attenzione da parte dei cittadini e delle istituzioni del nostro Paese. Serve una profonda riforma della governance del sistema e un ulteriore sviluppo dell’incentivazione agli investimenti da parte del regolatore. Serve anche un rafforzamento delle competenze professionali e della consapevolezza da parte di tutti gli utenti del ciclo idrico – commenta Stefano Pareglio, presidente di Utilitatis – . Oggi siamo qui, a sottoscrivere questo accordo con Iuav, perché siamo convinti che la ricerca e la disseminazione culturale costituiscano requisiti essenziali per una migliore gestione della risorsa idrica”.

L’accordo tra Iuav e Fondazione Utilitatis prevede un primo progetto teso a individuare le best practice attuate dagli operatori del servizio idrico integrato per la tutela della risorsa idrica.
Oggi l’accordo, firmato dal direttore della Ricerca Iuav Francesco Musco e dal presidente di Utilitatis Stefano Pareglio, parte dall’emergenza acqua, ma intende svilupparsi negli anni a venire anche rispetto ai temi, ugualmente rilevanti alla scala urbana e territoriale, dell’energia e dei rifiuti.

la sede Iuav ai Tolentini – foto Prakash Patel

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”