Notizie in Controluce

GIOCHI DI CARTA DALL’ITALIA

 Ultime Notizie
  • RomaNatura riconosce ufficialmente il “Sentiero Trilussa” Fruizione sostenibile, valenza naturalistica, storica, culturale, e sociale, RomaNatura riconosce ufficialmente il “Sentiero Trilussa”. Roma 9 aprile 2021 Con deliberazione del Presidente di RomaNatura Maurizio Gubbiotti, è stato approvato ufficialmente il...
  • MARINO – CANONE UNICO PROROGA DELL’ESENZIONE DELL’OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO DAL 31 MARZO 2021 AL 30 GIUGNO 2021 PER BAR, RISTORANTI, TAVOLE CALDE, PIZZERIE, BIRRERIE, GELATERIE, PASTICCERIE, ED ESERCIZI SIMILARI.   IL Decreto Sostegni...
  • Il totale fallimento dell’Europa Ogni tanto, mi chiedo se, in Europa, ci sia il “Governo dei migliori” o se i ruoli organizzativi, gestionali, decisivi, siano stati attribuiti a bimbetti alla prima esperienza. Infatti, non...
  • NEMI MESSA IN SICUREZZA DI VIA NAVI DI TIBERIO E MUSEO DELLE NAVI ROMANE  E’ stata messa in sicurezza Via Navi di Tiberio  presso l’entrata del Museo delle Navi Romane di Nemi.    Nemi 09/04/2021 – E’ stato effettuato un importante intervento per la...
  • SUPERENALOTTO, ANCORA A SEGNO IL LAZIO: A VELLETRI (RM) CENTRATO UN 5 DA 25 MILA EURO Il Lazio va ancora a segno grazie al SuperEnalotto: nel concorso di giovedì 8 aprile, infatti, è stato centrato un “5” da 25.258,63 euro. La giocata vincente è stata convalidata...
  • Ufficio Comunicazione Comune di Ciampino Ciampino 9 aprile 2021 – Si sta svolgendo, in modalità videoconferenza, la conferenza preliminare dei servizi per la realizzazione della nuova viabilità in variante alla SP 217 Via dei Laghi,...

GIOCHI DI CARTA DALL’ITALIA

GIOCHI DI CARTA DALL’ITALIA
Aprile 09
17:56 2021

COMUNICATO STAMPA

Flaminia Mantegazza, Anna Onesti, Luciana Pretta Fiore

a cura di Giovanna dalla Chiesa 

10 aprile – 9 maggio 2021- Inaugurazione 9 aprile ore 18:00

Complesso Espositivo dell’Accademia Russa delle Arti – Galleria Zurab Tsereteli Mosca

 

Arriva dall’Italia “Giochi di carta

una mostra capace di trasportarci nei territori dell’immaginazione con spedita leggerezza attraverso l’uso variegato della carta, protagonista delle complesse installazioni di tre artiste di diversa estrazione e cultura, che si confrontano con lo stesso materiale.

I lavori di Flaminia Mantegazza e di Pretta Fiore danno vita a due racconti complementari: lo spettacolo aperto del transito delle Nuvole in movimento che si svolge libero sopra di noi, incurante dei confini e dei ritmi in cui siamo giornalmente prigionieri e quello di un’intimità raccolta che si rivela nei dettagli quotidiani, ogni volta diversi, che si dischiudono come “finestre dell’anima”, nel gesto di aprire una piccola scatola per dipingerci sopra, seguendo il proprio stato d’animo.

Anna Onesti s’ispira a un tema che ci riporta dentro l’ordine e il ciclo della natura, quello dei Semi, all’origine di qualsiasi creatura vivente. Lo spazio è attraversato da aquiloni in volo, mentre sulle pareti, simili a stendardi di diversi colori, in posa verticale o orizzontale, possiamo ammirare da vicino e in dettaglio il prezioso lavoro che li ha composti con la paziente sapienza appresa attraverso lo studio delle pratiche orientali.

Con il suo corpo leggero la carta è capace di assecondare mille avventure, come avviene con le parole stampate sulla sua superficie che, una volta pronunciate, si trasformano in suono, idea, sogno e pensiero. 

Flaminia Mantegazza si è formata tra Rio de Janeiro – dove si è laureata in Economia e Storia – e Roma, dove si è trasferita alla fine degli Anni Ottanta. In Italia ha riscoperto la passione per l’arte che aveva intrapreso alla Scuola di Arti Visive Parque Lage di Rio e poi interrotto. Impegnata nell’ambito della promozione del turismo internazionale ha esposto con regolarità creando progetti installativi urbanistico-ambientali di particolare complessità come quello a carattere permanente nel Museo MUST di Faenza. Ha realizzato mostre di grande prestigio in tutta Italia, e a Instanbul, Atene, Londra all’estero.

Anna Onesti si è formata tra Roma e Torino. Ha affrontato, in seguito, un articolato programma di studi in Giappone, India e Indonesia per apprendere gli antichi metodi di tintura e di restauro della carta e acquisire la conoscenza del significato simbolico che accompagna il volo degli aquiloni nelle culture orientali.Ha al suo attivo mostre di grande impegno in Italia e all’estero e la costante collaborazione nell’ambito dei Beni Culturali con Istituzioni Internazionali dedite alla salvaguardia del patrimonio culturale.

Luciana dos Santos, in arte Luciana Pretta Fiore, si è formata tra Salvador de Bahia, dove si è laureata alla Scuola di Belle Arti dell’Università Federale, e le Accademie di Belle Arti di Roma e di Bologna. L’esperienza del viaggio ha sviluppato in lei un’attitudine aperta verso la pittura a cui integra molteplici materiali, come la fotografia, la ceramica, e recentemente, la carta. Impegnata in campo sociale e educativo ha partecipato a importanti progetti internazionali, come quelli di collaborazione tra la città di Dachau e la città di Fondi nel Lazio, creando un ponte fra le culture e le diverse concezioni del mondo.

Data: Da Sabato 10 Aprile a Domenica  9 Maggio 2021

 Ingresso : Libero

 Luogo: Galleria delle Arti di Zurab Tsereteli, via Prečistenka 19 Mosca

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Aprile: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”