Notizie in Controluce

Gli Amici di Peter Pan i proventi della presentazione de Il Maestro dei Sogni,

 Ultime Notizie

Gli Amici di Peter Pan i proventi della presentazione de Il Maestro dei Sogni,

27 Giugno
09:29 2011

I suoi locali, la sera del 25 giugno, in via Pasquale Revoltella 91, hanno ospitato l’esordio letterario di Fabrizio Sandrini, il romanzo Il maestro dei sogni pubblicato da Demian edizioni.
La presentazione si è rivelata così un’occasione per devolvere l’intero ricavato della serata all’Associazione onlus Gli amici di Peter Pan che da anni si occupa di piccoli malati oncologici.
Unendo l’esigenza di promuovere il lavoro di un giovane talento e di creare un momento di solidarietà e di raccolta fondi.
L’associazione Non solo parole ha creato, sul territorio, un punto di riferimento dispensando una serie di servizi utili al cittadino, che vanno da attività culturali e informative, a consulenze su questioni di aspetto legale, commerciale, finanziario, medico. E in più offrendo corsi di informatica, italiano per stranieri, inglese, tornei sportivi e di Burraco. Le attività sono possibili grazie al lavoro volontario dei soci. Per ulteriori info si può contattare il sito all’indirizzo web: http://www.associazionenonsoloparole.com
Insieme all’autore e alla delegata alla cultura dell’associazione Cristina Kropp, è intervenuto il presidente di Non solo parole, Umberto Aversano, dipendente del San Camillo Forlanini, già dirigente sindacale, che conta impegni nel sociale e nella politica “questo è il primo di una serie di appuntamenti che vogliamo ripetere – ha spiegato durante l’affollato incontro –. L’intento è di coinvolgere il quartiere, puntiamo a far sì che l’associazione venga percepita come uno spazio dei cittadini, un luogo aperto in cui loro per primi potranno proporre eventi e incontri. Ci piacerebbe collaborare con le realtà che già operano nella zona, altri punti aggregativi come le parrocchie e i centri anziani, vogliamo attivare processi di inclusione”.
Insieme all’autore e al Presidente dell’associazione, è intervenuto il presidente della commissione regionale Affari costituzionali e statutari Pietro Sbardella, “ben vengano questi momenti – ha dichiarato – visto che adesso manca la vita di quartiere, appuntamenti come questo possono rivelarsi occasioni per creare incontri e cultura sul territorio, ma anche per fare sintesi, per focalizzare le istanze da rivolgere alle istituzioni”.

Articoli Simili