Notizie in Controluce

“Grato e onorato di essere ricevuto a Marino” Queste le parole di Fernando Gonzales Llort

 Ultime Notizie
  • Antartide: al via la 35a spedizione italiana con 250 partecipanti e 45 progetti di ricerca Roma, 23 ottobre 2019 – Ha preso il via la 35a spedizione scientifica italiana in Antartide con l’apertura della stazione italiana “Mario Zucchelli” (MZS) sul promontorio di Baia Terra Nova....
  • OPEN DAY CASTELLI ROMANI E MONTI PRENESTINI 2019 Entusiasmo, partecipazione, condivisione. Queste le parole chiave dell’Open Day Castelli Romani e Prenestini 2019. Un evento – frutto della collaborazione dei principali enti di promozione territoriale – nato per promuovere...
  • La comunità di Giulianello accoglie Don Alfonso Fieni L’attuale guida della parrocchia di Rocca Massima-Boschetto ha iniziato il suo ministero pastorale anche presso la parrocchia di San Giovanni Battista È iniziato il ministero pastorale di Don Alfonso Fieni...
  • CIAMPINO: LAVORI PER L’UFFICIO POSTALE DI VIALE KENNEDY Fino al termine degli interventi prolungamento dell’orario fino alle 19.05 per l’ufficio postale di via Bologna.  Previsti anche uno sportello dedicato e una sala consulenza Roma, 21 ottobre 2019 –...
  • E’ stata una Sala Consiliare partecipe e commossa quella che, lo scorso 19 ottobre, nel Palazzo Colonna sede del Comune di Marino, ha assistito alla presentazione del libro di Fabrizio...
  • ALBANO RICORDA LA POETESSA ALDA MERINI ALBANO RICORDA LA POETESSA ALDA MERINI NEL DECENNALE DELLA SCOMPARSA:           AL LICEO FOSCOLO CONVEGNO SUGLI ASPETTI INEDITI DELL’OPERA Appuntamento giovedì 24 ottobre riservato agli studenti. Attesa per l’intervento del fotografo...

“Grato e onorato di essere ricevuto a Marino” Queste le parole di Fernando Gonzales Llort

“Grato e onorato di essere ricevuto a Marino” Queste le parole di Fernando Gonzales Llort
ottobre 29
07:10 2017

“Grato e onorato di essere ricevuto a Marino”
Queste le parole di Fernando Gonzales Llort che ha incontrato il Sindaco Carlo Colizza e gli amministraotri comunali.

Si è svolto in un clima di grande cordialità l’incontro tra la delegazione cubana in visita a Marino per partecipare ad un importante Incontro su Ernesto Che Guevara a 50 anni dalla morte e l’Amministrazione comunale.
A riceverli il Sindaco Carlo Colizza, il Presidente del Consiglio Comunale Sante Gabriele Narcisi, il Vice Sindaco Paola Tiberi, l’Assessore Andrea Trinca i Consiglieri Comunali Anna Paterna, Matteo Correani ed Enrico Iozzi.
Presenti anche il Primo Segretario politico dell’Ambasciata di Cuba a Roma dr. Mauricio Martinez Duque, il Vice Presidente nazionale dell’Associazione Italia-Cuba Marco Papacci, il Presidente del Circolo Donè di S. Maria delle Mole dell’Associazione Mauro Avello
Dopo un colloquio informale tenutosi nella stanza del Sindaco si è passati alla parte ufficiale in Sala Consiliare dove il Presidente dell’ICAP Fernando Gonzales Llort ha firmato il Libro d’Onore riservato alle autorità e personalità in transito a Marino e dove il Sindaco Carlo Colizza ha consegnato una targa e libri a ricordo della visita a Marino.
Gli amministratori comunali hanno poi fatto una sorta di visita guidata agli ospiti illustrando le opere d’arte degli artisti Paolo Marazzi, Stefano Piali, Giglio Petriacci e Giorgio Fanasca presenti a palazzo Colonna.
“Grato e onorato – si legge nel messaggio lasciato dall’Eroe di Cuba Gonzales – di essere ricevuto insieme alla delegazione cubana in questo bel luogo italiano. Che i nostri due popoli continuino ad accrescere i legami di fratellanza e solidarietà reciproca”.
Il Sindaco, nello scambio di battute con il Presidente dell’ICAP Gonzales, ha riferito di aver parlato con lui del 26° anno della presentazione della mozione all’ONU sull’embargo che ha effetti negativi sulla qualità della vita della popolazione cubana, “popolazione – ha detto Colizza – che non merita embarghi e spero sia l’ultima volta che presentano la mozione, perché ogni popolo dovrebbe essere libero anche dalle catene dell’economia”.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento