Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Grottaferrata, ex Traiano

Ottobre 03
17:51 2022

Grottaferrata, ex Traiano. Esposto sull’Accertamento Tecnico Preventivo e raccolta firme per sostenere la demolizione dell’ex mercato coperto.

Dopo 16 anni da quando ha avuto inizio, l’intervento del Programma Integrato d’Intervento “ex Traiano” riserva ancora una sorpresa: le motivazioni alla base della variante urbanistica, cioè il beneficio pubblico, sono del tutto scomparse.

L’Accertamento Tecnico Preventivo ex art. 696 bis c.c., instaurato proprio dall’Amministrazione comunale di Grottaferrata quale parte ricorrente (Sindaco ANDREOTTI), sembrerebbe sancire la definitiva scomparsa di quello che doveva essere l’intervento principale, cioè l’abbattimento del rudere dell’ex Mercato coperto con la realizzazione, in sostituzione, di una struttura adatta ad essere teatro e sala consiliare.

Ed è inutile illudersi che potranno arrivare i fondi del PNRR per riqualificare l’ex mercato coperto: come già abbiamo spiegato, l’iter è improcedibile a causa di svariati “errori” commessi sempre dalla precedente Amministrazione ANDREOTTI.

E’ ora che i Cittadini ottengano il rispetto che meritano e, come avvenuto per i 4 appartamenti di proprietà comunale in di Via Rossano Calabro, che stavano per essere svenduti anziché assegnati alle Famiglie bisognose, anche per l’assurda vicenda dell’ex Traiano raccoglieremo le firme. E vedremo se il Sindaco Di Bernardo vorrà andare contro la volontà popolare, proseguendo sullo scellerato percorso di un “accordo” con la Società proprietaria dell’area ex Traiano basato su contenuti che, solo raccontarli, fanno venire i brividi.

Il Gruppo associativo “La Comunità alla Base”, il Movimento Politico “Libertas” ed il Comitato di Cittadini “Fare Bene a Grottaferrata”, allo scopo di rendere un servizio utile alla Comunità cittadina, hanno formalmente offerto al Sindaco Di Bernardo, sin dalla sua proclamazione, disponibilità al confronto ed alla collaborazione su tematiche d’interesse per Grottaferrata. Lo conferma, tra l’altro, il testo di Mozione sulla questione ex Traiano, inviato il 19 luglio al Presidente del Consiglio GARAVINI, che questa maggioranza tuttavia, si è ben guardata dall’utilizzare nei due consigli comunali successivamente svolti.

Ed i tre Sodalizi, in coerenza con tale approccio propositivo, colgono l’occasione, ancora una volta, per ricordare pubblicamente al Sindaco ed alla sua maggioranza che, ad esempio, la questione del riferito “ipogeo” (che avrebbe bloccato il Programma Integrato d’Intervento “ex Traiano”) sovrapposto all’area di cantiere per la demolizione dell’ex mercato coperto, poteva, come potrebbe tuttora, essere sbloccato con una semplice “modifica”, anche approvata con una Determinazione dirigenziale, tenendo presente che la Convenzione tra il Comune ed il privato è vigente per effetto delle proroghe disposte dal Governo anche a seguito dell’emergenza COVID-19.

Non voler procedere in tal senso, è la cosa più sbagliata che questa Amministrazione possa fare. Così come conferire incarichi “istruttori” a chi, nel 2011, dirigeva l’Ufficio Tecnico comunale mentre veniva sottoscritta la Convenzione ex Traiano con il macroscopico errore dell’”ipogeo”, ovvero chiedere consulenze legali per ininfluenti pareri “pro veritate”, è dispendio inutile di denaro pubblico, che non tutela affatto l’Amministrazione comunale e dimostra, ormai in modo conclamato, una importante e grave carenza di competenze.

Per questo, abbiamo nuovamente inviato anche alla Procura della Repubblica di Velletri un esposto nel merito, in modo preventivo, che allerti le Autorità preposte sulle conseguenze per il Comune, nel caso di accettazione dell’Accertamento Tecnico Preventivo, ossia un danno documentato per le casse comunali di oltre 4,5 milioni di euro, senza quantificare la rivalutazione ISTAT di somme conteggiate oltre dieci anni fa, per un ulteriore 1,5 milioni di euro.

E mobiliteremo, come detto, i Cittadini di Grottaferrata con una raccolta firme che almeno porti a ragionare chi ha oggi la possibilità di evitare un altro scempio, come avvenuto con i 4 appartamenti comunali di Via Rossano Calabro.

 

                                                                                                  

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”