Notizie in Controluce

I LAVORI DI RESTAURO DELL’AREA ARCHEOLOGICA DEL SANTUARIO DI DIANA NEMORENSE

 Ultime Notizie

I LAVORI DI RESTAURO DELL’AREA ARCHEOLOGICA DEL SANTUARIO DI DIANA NEMORENSE

I LAVORI DI RESTAURO DELL’AREA ARCHEOLOGICA DEL SANTUARIO DI DIANA NEMORENSE
agosto 09
15:46 2018

PRESENTAZIONE WORK IN PROGRESS I LAVORI DI RESTAURO DELL’AREA ARCHEOLOGICA DEL SANTUARIO DI DIANA NEMORENSE

Sabato 11 agosto 2018, dalle ore 17.00 Santuario di Diana Nemorense (ingresso presso nicchioni) L’11-12-13 agosto 2018 a Nemi si svolgerà la terza edizione della manifestazione dal titolo “Nemoralia – Le Idi di Diana”, rievocazione dell’antica festa dedicata alla Dea Diana Nemorensis. Le Idi di Diana o Nemoralia, era una delle feste religiose e civili più importanti dell’epoca preromana e romana.Veniva celebrata il 13 di agosto presso il santuario Nemi, luogo di culto e riunione delle genti latine. In onore della Dea processioni di donne si snodavano lungo la via sacra fino ad arrivare al Tempio, con il capo adornato di corone di fiori, munite di torce accese.

Attraverso l’evento di ricostruzione storica e approfondimento sulla storia religiosa antica, il progetto vuole promuovere e diffondere la cultura del territorio e creare un punto di riferimento per studiosi, ricercatori e appassionati. La manifestazione prevede la realizzazione di vari eventi: seminari, conferenze, visite guidate e spettacoli che si svolgeranno a Nemi, nel Palazzo Ruspoli, al Museo delle Navi Romane, al santuario di Diana e la rievocazione dell’originaria sfilata di donne in costume che partirà dall’area archeologica. Il progetto è ideato e realizzato dall’Associazione culturale Crasform, in collaborazione con il Comune di Nemi, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

La presentazione dei lavori di restauro in corso e futuri presso l’area archeologica del santuario di Diana Nemorense nel pomeriggio dell’11 agosto apre l’intera manifestazione. Interverranno Simona Carosi, funzionario archeologo della Soprintendenza responsabile dell’area; Roberto Civetta, a capo degli interventi di restauro; Giuseppina Ghini, già funzionario archeologo della Soprintendenza. Al termine della presentazione Francesca Diosono presenterà lo scavo attualmente in corso presso il tempio. Il pubblico sarà poi guidato da una rievocazione in costume storico, a cura delle Università di Monaco e Perugia e del gruppo folkloristico Terra Nemorense, fino ad un terreno in riva al lago gestito da Charmed nei pressi del Museo delle Navi Romane, per un brindisi dedicato alla Dea.

Info: sara.scars@hotmail.it; 333.3948808; Si consiglia di indossare scarpe comode e chiuse.

www.sabap-rm-met.beniculturali.it www.comunedinemi.rm.gov.it

@SoprArcheologia @SoprArcheologia @soprarcheologia

#Nemoralia #Nemi #Diananemorense

Ufficio Promozione Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale Palazzo

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031