Notizie in Controluce

Il Castel Fontana vuole tornare in testa

 Ultime Notizie

Il Castel Fontana vuole tornare in testa

Il Castel Fontana vuole tornare in testa
Gennaio 11
11:19 2011

Quagliarini: «Tecchiena avversario insidioso»

Il Castel Fontana ha “smaltito” in parte la delusione di Civitavecchia rituffandosi in campionato con la vittoria sul campo della Virtus Aurelia che ha permesso di accorciare ad un solo punto la distanza dalla Simald capolista. E sabato la prima della classe riposa col Castel Fontana, impegnato in casa col Real Tecchiena, che ha l’opportunità di effettuare il sorpasso almeno per un turno. «Con la Virtus Aurelia – dice il laterale Giulio Quagliarini – è andato tutto come doveva andare. Al di là del risultato (9-3 il finale con tris di Rafael e Lucarelli, doppio De Vincenzo e gol di Quagliarini, ndr) ci eravamo detti di fare una prestazione convincente per noi stessi. Nel primo tempo c’è stato un po’ più di equilibrio perché loro, pur essendo pochi, hanno buona qualità. Ma dopo il gol del 2-1, arrivato subito dopo il loro pareggio, per noi è andato tutto in discesa. Nel secondo tempo abbiamo dominato e siamo riusciti a recuperare due punti dalla Simald che ha pareggiato sul campo del Tecchiena in maniera assolutamente inaspettata». La Simald è stata proprio la squadra che ha “soffiato” la Coppa al Castel Fontana. «Io dico sempre che chi vince ha ragione e dimostra di essere il più forte. La Simald, che è una grande squadra, lo è stato evidentemente nella Final Four e tutt’ora, da prima della classe, lo è in campionato. Noi, comunque, da ora in avanti non ci dovremo più preoccupare delle avversarie, ma di noi stessi: proviamo a vincerle tutte, poi se qualcuna ci arriverà davanti le faremo un applauso». La squadra di Marcucci potrebbe ora pagare qualcosa per l’impegno infrasettimanale dovuto alla fase nazionale della Coppa? «Al di là delle valutazioni sulla rosa – dice Quagliarini -, credo che se hai entusiasmo puoi sopperire alla fatica e reggere tranquillamente anche la gara infrasettimanale». Il Castel Fontana, comunque, pensa al prossimo turno con cui potrebbe tornare in testa alla classifica. «Ma il Real Tecchiena, che ha fermato proprio la Simald sabato scorso e che noi abbiamo battuto nella semifinale di Coppa, è un avversario molto insidioso: ha ottimi elementi di cui molti giovani e noi – conclude Quagliarini – dovremo stare attentissimi per non commettere errori».

Area Comunicazione Castel Fontana calcio a 5
www.castelfontana.it

Condividi

Articoli Simili