Notizie in Controluce

Il Commissario ENEA in Audizione alla Commissione Ambiente della Camera

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Il Commissario ENEA in Audizione alla Commissione Ambiente della Camera

Novembre 11
06:40 2009

Alla luce dell’esigenze di rafforzare ed integrare le azioni di mitigazione ai cambiamenti climatici e di protezione dell’ambiente esposte nei documenti comunitari, l’ing. Lelli ha illustrato il ruolo fortemente attivo che l’ENEA già svolge con le sue competenze multidisciplinari in campo energetico-ambientale per affrontare le complesse problematiche connesse ai cambiamenti climatici, che pongono nuove sfide sul piano energetico, ambientale ed economico.

L’ENEA, che è l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, istituita nell’ambito della Legge Sviluppo, n.99 del 23-07-09 (art. 37), e che ha preso avvio il 15 settembre scorso, ha ottenuto un ampliamento del suo mandato come soggetto istituzionale in grado di intervenire con un approccio trasversale nei singoli settori per supportare gli investimenti in nuove tecnologie di cui il Paese ha bisogno, con particolare riguardo al settore dell’energia, anche attraverso il trasferimento tecnologico dei risultati delle sue attività di ricerca al sistema produttivo italiano e mediante attività di supporto alle Amministrazioni dello Stato, in una prospettiva globale di sviluppo economico sostenibile.

L’ing. Lelli ha evidenziato che l’ENEA è in grado di fornire il suo contributo sia sul fronte delle strategie di mitigazione dei cambiamenti climatici intervenendo sulle cause, che su quello delle strategie di adattamento agli effetti provocati dai cambiamenti climatici.

In particolare, l’Agenzia ENEA intende realizzare nuove sinergie nell’ambito di network nazionali ed internazionali per rafforzare ed integrare le proprie attività connesse alle azioni di mitigazione. Inoltre, l’ENEA, si candida a supportare il rappresentante italiano nel Gruppo di Lavoro istituito dalla Commissione (dal 1-09-09), composto da esperti dell’UE nell’elaborazione di programmi nazionali e regionali di adattamento per la definizione dell’European Adaptation Framework. L’ENEA può mettere a disposizione le proprie competenze per contribuire all’elaborazione di una pianificazione integrata e multisettoriale dell’ambiente e del territorio, che vanno considerati come opportunità di sviluppo e di volano per uscire dalla contingente crisi economica, nella più ampia prospettiva dello sviluppo economico sostenibile.
Roma, 10 novembre 2009

Condividi

Articoli Simili