Notizie in Controluce

Il Comune si appropria di due proprietà confiscate alla mafia

 Ultime Notizie

Il Comune si appropria di due proprietà confiscate alla mafia

10 Novembre
12:10 2010

 

Nel discorso programmatico diramato nel Consiglio comunale dello scorso 4 Maggio era stato confermato questo impegno esteso anche all’acquisizione di un’altra struttura presente nel territorio e contemporaneamente venivano espletate tutte le procedure per conseguire il risultato.

Il sindaco Mori con l’assessore Maria Giuseppa Elmo ed il consigliere delegato Mauro Tomboletti hanno conseguentemente posto in essere ogni iniziativa utile per sensibilizzare l’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata che il 30 ottobre ha deliberato la concessione delle due strutture al comune di Grottaferrata.

Si tratta di una Villa in Via del fico e del complesso della Bazzica.

Il sindaco Mori in più occasioni aveva avuto l’opportunità di definire l’utilizzo di questa struttura quale casa della solidarietà gestita dalle Associazioni Sociali operanti nel territorio.

Per quanto concerne la Villa, ha dichiarato l’assessore Elmo, l’ammontare del canone verrà imputato ai capitoli di spesa dell’Assistenza domiciliare che dovrà avere una diffusa presenza nell’intero comune.

Il Sindaco Mori, commentando questa strategica acquisizione, ha sottolineato “l’impegno dell’amministrazione di continuare nell’opera di consolidamento dello spirito di comunità qualificando sempre meglio i servizi sociali e quelli culturali e contemporaneamente realizzando opere infrastrutturali idonee a rendere sempre più accogliente, moderno e solidale il nostro comune.”

 

Federico Ghera

Resp. Ufficio Stampa

Articoli Simili