Notizie in Controluce

Il Consiglio comunale vota il passaggio ad Acea Ato 2: le bollette dell’acqua diminuiranno del 65%

 Ultime Notizie

Il Consiglio comunale vota il passaggio ad Acea Ato 2: le bollette dell’acqua diminuiranno del 65%

Dicembre 23
10:05 2014

All’ordine del giorno l’approvazione della cessazione anticipata della gestione del servizio idrico integrato da parte di Acque Potabili SpA e il passaggio ad Acea Ato 2.

“La prossima votazione in Consiglio comunale è il passaggio finale di una trattativa durata anni- spiega l’assessore Mauro Fei – che ci permetterà poi di sancire definitivamente il passaggio ad Acea Ato 2, determinando finalmente un notevole risparmio in bolletta per tutti i cittadini”.

“Secondo le previsioni nel 2015 – specifica Fei – , considerando gli adeguamenti tariffari previsti per legge, una famiglia con consumo medio di 300 metri cubi avrebbe pagato con Acque Potabili una bolletta di 809,02 euro, mentre per lo stesso consumo, con Acea Ato 2, pagherà 276,84 euro, con un risparmio di circa il 65%”.

Buone notizie anche per gli utenti che hanno fatto richiesta di allaccio alla fognatura comunale: il depuratore in località Focicchia a gennaio 2015 tornerà in funzione, mentre quello di Valle Vergine attende le autorizzazioni finali. I lavori al depuratore del Vivaro, infine, sono in fase di ultimazione.

“Siamo soddisfatti per questo delicato traguardo che abbiamo fortemente inseguito – commenta il primo cittadino Pasquale Boccia – mediante un trattativa che ha riguardato altri 5 Comuni della Provincia di Roma, e che rappresenta un aiuto concreto per tutti i cittadini soprattutto in questo momento di difficoltà”.

Condividi

Articoli Simili