Notizie in Controluce

Il Cross Country nel Lazio si e' chiuso con la staffetta della polenta e delle castagne

 Ultime Notizie

Il Cross Country nel Lazio si e' chiuso con la staffetta della polenta e delle castagne

novembre 15
11:50 2011

Si è svolta domenica scorsa a Rocca di Papa (Roma) la dodicesima edizione della staffetta a squadre di cross country abbinata alla polenta e alle castagne promossa dagli organizzatori del Biciclo Team New Limits in sinergia con il sodalizio locale del team Rocca Bike presieduto da Oreste De Santis.

Sul percorso di 11,5 chilometri ricavato nel comune di Rocca di Papa, passando per un tratto della Via Sacra e anche per le località di Madonnuccia e Monte Pennolo, hanno gareggiato circa un centinaio di atleti suddivisi in 24 squadre a testimonianza della validità di un’iniziativa che in una giornata all’aria aperta ha abbinato sport e gastronomia. Location di partenza e arrivo è stato l’accogliente parco comunale “La Pompa” in località Campi di Annibale chiamato così per la presenza di numerose sorgenti d’acqua.

Ogni staffetta era composta ciascuna da 4 atleti e divise in 4 categorie: under 140 (con riferimento alla somma totale dell’età dei partecipanti), over 140, femminile e mista.

Per chiudere in bellezza il loro primo anno di attività nel fuoristrada, la Piesse Cycling Team ha vinto la batteria under 140 – oltre a quella assoluta – con il tempo finale di 1.52’30” per merito di Maurizio Spalletta, Francesco Polidori (campione provinciale di Roma master 2 del cross country 2011), Giovanni Paluzzi e Mauro Petrolati (campione laziale master 1 marathon 2009). Nella stessa categoria, dietro il quartetto dei Castelli Romani della Piesse Cycling Team, si sono piazzati I Draghi (2.14’31”) e la formazione di casa della Rocca Bike (2.17’45”).

Tra gli over 140 la Nw Sport Cicli Conte Fans Bike composta da Luciano Spada, Antonio Fusco, Alessio Porcari e dal neo campione laziale di ciclocross master 1 2011-2012 Giovanni D’Auria ha fermato il cronometro con il tempo di 1.54’38” (secondo miglior crono assoluto) davanti all’Eurotermica CM (2.04’12”, terzo miglior tempo assoluto) e a I Marziani (2.08’18” quarto tempo finale).

La staffetta femminile è stata tutta nel segno delle Frecce Rosa (tempo finale di 2.40’27”) con Daniela Pelella (a segno in occasione del primo anniversario del suo esordio assoluto in mountain bike alla Staffetta dell’Uva e del Vino a Lanuvio), Tamara Merolle (campionessa laziale cross country master donna 1 2011), Claudia Cantoni (campionessa laziale marathon, cross country e ciclocross 2011-2012) e Arianna Pagotto (vincitrice del Circuito Agro Pontino-Ciociaro 2010).

Per finire nella categoria mista è stata la formazione della Megamix con due uomini (Luigi De Meis e Simone Tomassi) e due donne (Elena De Maio e la campionessa laziale della point to point 2010 Vanessa Buzzanca) che hanno completato la loro prova con il tempo di 2.54’39”.

Presenti nel corso della gara e della cerimonia di premiazione il responsabile della struttura tecnica del fuoristrada FCI Lazio Enrico Rizzi e per il comune di Rocca di Papa il delegato allo sport Antonio Gentili e l’assessore all’urbanistica Marika Sciamplicotti.

“Rocca di Papa ha un grande feeling con le due ruote – ha sottolineato il delegato allo sport Antonio Gentili – e lo sta dimostrando. Come amministrazione comunale ci stiamo impegnando sempre di più per promuovere lo sport a 360 gradi”.

“Mi corre l’obbligo di dare il benvenuto a tutti gli atleti nella nostra città che è sempre vicina alle iniziative sportive – ha dichiarato l’assessore all’urbanistica Marika Sciamplicotti – Rocca di Papa è un paese che possiede 1500 ettari di bosco e porta avanti il progetto dell’ippovia esteso anche per gli amanti della mountain bike. Non dimentichiamo che assieme a Roma ci stiamo candidando per le Olimpiadi del 2020”.

“E’ stato un piacere vedere tantissimi gruppi presenti e colgo l’occasione di invitare gli atleti e le società a riproporre nel 2012 il trittico di staffette come è stato fatto negli anni passati” ha affermato il vice presidente del Biciclo Team New Limits, Luciano Caucci.

La manifestazione si è conclusa con un succulento pranzo a base di polenta, castagne e buon vino che ha suggellato ufficialmente la chiusura ufficiale della stagione agonistica del cross country con la meritata allegria.

Il comitato organizzatore del Biciclo Team New Limits e il team Rocca Bike intendono ringraziare per l’ottima riuscita della manifestazione l’Hotel Ristorante Il Polentone, l’amministrazione comunale, la Protezione Civile, la Polizia Locale e la Proloco di Rocca di Papa.

Domenica 20 novembre p.v. a Ciampino (Roma) presso la Sala Comunale in Via Melvin Jones è stata fissata la premiazione finale del circuito Inkospor Mtb Marathon Lazio alle 17,00.

ORDINE D’ARRIVO ASSOLUTO STAFFETTA
1. Piesse Cycling Team (Giovanni Paluzzi, Maurizio Spalletta, Francesco Polidori, Mauro Petrolati – 1.Under) tempo 1.52’30”
2. Nw Sport Cicli Conte Fans Bike (Alessio Porcari, Giovanni D’Auria, Luciano Spada, Antonio Fusco – 1.Over) 1.54’38”
3. Eurotermica CM (Luca Massacci, Massimiliano Calcagni, Vincenzo Galli, Maurizio Galli – 2.Over) 2.04’12”
4. I Marziani (Paolo Lanari, Agostino Ingiosi, Sandro Belvisi, Alessandro Bucci – 3.Over) 2.08’18”
5. Gli Sballati per la Mtb (Fabio Icuchi, Simone Biscaro, Vincenzo Cestra Simone Cardinali – 4.Over) 2.09’55”
6. I Draghi (Gianluca Sarrecchia, Maurizio Ciafardoni, Claudio Cerroni, Marco Mantovani – 2.Under) 2.14’31”
7. Rocca Bike (Tiziano Massacci, Davide De Luca, Franco Pellegrini, Massimo Petrolati – 3.Under) 2.17’45”
8. Provis Bike (Adriano Lo Scalzo, Luciano Cerroni, Marco Gabioli, Riccardo Reatini – 5.Over) 2.19’28”
9. I Lunatici (Andrea Manciocco, Gabriele Terrafina, Roberto Serini, Fabio Middione – 6.Over) 2.20’26”
10. I Ritrovati (Massimiliano Nicoletta, Michelangelo Raso, Fabrizio Silvi, Luigi Cirillo – 7.Over) 2.27’21”
11. I Dragoni (Stefano Castellani, Marco Savo, Gianluca Ercoli, Alessandro Giovannetti – 8.Over) 2.28’53”
12. I Gladiatori (Alessio Franco, Massimo Franco, Marco Baldi, Antonello D’Agapito – 9.Over) 2.30’06”
13. Le Matricole e I Veterani Fans Bike (Matteo Mandatori, Federico Di Vozzo, Enrico Rizzi, Fernando Fusco – 4.Under) 2.32’46”
14. I Comodini (Daniele Perrino, Carlo Raule, Luciano Cocciolone, Alessandro Corrado – 10.Over) 2.34’52”
15. Team Civita Bike Lanuvio 1 (Marco Della Bina, Augusto Galieti, Pino Furzi, Massimiliano Monterubbianesi – 11.Over) 2.35’25”
16. La Tana delle 29 (Francesco Carlenzi, Emanuele Crociani, Bruno Galimberti, Glauco Frezza – 5.Under) 2.36’04”
17. Punto Bici Aprilia (Stefano Massarenti, Riccardo Rasera, Federico Olivieri, Giuseppe Giunta – 12.Over) 2.37’49”
18. Team Civita Bike Lanuvio 2 (Marco Ferri, Mariano Marinelli, Andrea Necci, Daniele Perrino – 13.Over) 2.38’27”
19. Le Frecce Rosa (Daniela Pelella, Tamara Merolle, Claudia Cantoni, Arianna Pagotto – 1.Donne) 2.40’27”
20. I Facoceri (Angelo Cologgi, Giuseppe Pucci, Elio Secchini, Luca Bottega – 14.Over) 2.48’43”
21. I Draghetti (Gianni Bracalioni, Massimiliano Berrettarossa, Ermenegildo De Angelis, Giampiero Castellani – 15.Over) 2.48’59”
22. L’Otto X 24 (Paolo Romanini, Dario Massimi, Gabriele Bonanni, Emiliano Leone – 6.Under) 2.49’56”
23. I Centurioni (Stefano Carsetti, Gabriele Diaferia, Massimo De Carolis, Fabio Di Massimo – 16.Over) 2.50’05”
24. Megamix (Elena De Maio, Luigi De Meis, Vanessa Buzzanca, Simone Tomassi – 1.Mista) 2.54’39”

In allegato file excel classifiche generali e foto: il quartetto vincitore “under 140” della Piesse Cycling Team (0258); in azione Nw Sport Cicli Conte Fans Bike e Piesse Cycling Team (0007); premiazione delle Frecce Rosa: da sinistra Tamara Merolle, Arianna Pagotto, Claudia Cantoni, Daniela Pelella e l’organizzatore Luciano Caucci.

Per le foto si ringrazia Giovanni Scirocco di Fotonove (www.fotonove.it)

 

Articoli Simili

Archivio

Le Notizie per Data

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31