Notizie in Controluce

Il Gotha del rugby si è riunito all’ombra degli Acquedotti, al campo dell’Appia rugby

 Ultime Notizie

Il Gotha del rugby si è riunito all’ombra degli Acquedotti, al campo dell’Appia rugby

Il Gotha del rugby si è riunito all’ombra degli Acquedotti, al campo dell’Appia rugby
Aprile 11
18:50 2021

Il neo-eletto presidente della FIR, Marzio Innocenti, ha scelto il campo dell’Appia rugby per il suo primo incontro con i presidenti delle società laziali

Marzio Innocenti, neo-eletto Presidente FIR (Federazione Italiana Rugby) ha scelto il campo dell’Appia rugby per il primo incontro ufficiale con i Presidenti delle società del Lazio, svoltosi nel pomeriggio di sabato 10 aprile 2021, <<è stato un grande onore per l’Appia Rugby ospitare il Presidente – afferma il Presidente della società romana, l’Avv. Massimiliano Scaringella – ed è indicativo di quanto Marzio ponga il rugby di base al centro del progetto di rilancio del rugby italiano, come ha sottolineato anche quest’oggi>>, ad accompagnarlo ci sono: il vice-presidente Giorgio Morelli; il consigliere federale Antonio Luisi (presidente uscente del Comitato Laziale) e il consigliere federale Grazio Menga.

L’Appia rugby è una società nata nel 2006, in questi anni, con pazienza e determinazione si è impegnata nella valorizzazione dell’attività di base, con categorie giovanili che possono vantare doppie e triple squadre <<la nostra mission è caratterizzata dalla diffusione del rugby tra i più piccoli – spiega Giuseppe Turrisi, direttore sportivo – investiamo molto sui bambini e siamo presenti nelle scuole del territorio, siamo convinti che solo aumentando il numero dei partecipanti si possano creare solide basi per il futuro>>.

La visone del rugby presente nella società dell’Appia è in sintonia con i nuovi obiettivi Federali, che Marzio Innocenti ha ben rappresentato oggi alla platea dei Presidenti giunti al Parco degli Acquedotti da tutta la Regione <<se la Federazione desiderava solide basi per progettare il lavoro futuro – chiosa Scaringella – questo luogo magico, che sorge ai piedi di un acquedotto millenario, si è prestato ad essere la cornice ideale di un incontro che ci ha riempito di gioia per il riconoscimento dei grandi sforzi fatti fino ad oggi. Questo contesto ambientale e architettonico, dove sono ben visibili le vestigia della antica civiltà romana, speriamo sia propizio per il futuro del rugby regionale e nazionale,>>.

Quest’anno l’Appia rugby avrebbe dovuto presentare anche la tanto attesa squadra Seniores, affidata alla guida di Eugenio D’Auria e Claudio Cerroni, <<da febbraio dello scorso anno, quando è iniziata la crisi pandemica – spiega Eugenio D’Auria, Direttore Tecnico – l’Appia rugby non si è mai fermata, nei primi mesi di lockdown l’attività si è svolta come una sorta di DAD, poi quando è stato possibile siamo tornati in campo nel rispetto dei protocolli federali, speriamo di poter presentare prima della chiusura della stagione la nostra squadra Seniores in una partita con regolare contatto>>.

A maggio il rugby regionale verrà chiamato all’elezione del nuovo Comitato Regionale, visto che il presidente uscente, Antonio Luisi, è stato eletto consigliere federale al fianco di Marzio Innocenti <<a tal proposito sono convito – conclude il Presidente dell’Appia rugby – che sia opportuna una scelta di continuità confermando l’attuale reggente, Maurizio Amedei, quale Presidente e Franco Pasqualini come Vice-Presidente, poiché loro hanno dimostrato di avere ben chiaro che il Comitato deve rappresentare l’interezza dei club nel territorio regionale al fine di garantire una capillare diffusione del nostro sport… W il rugby!!!>>

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Aprile: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”