Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Il Museo delle Navi Romane di Nemi torna a ospitare la Legio XXX Ulpia Victrix aps

Il Museo delle Navi Romane di Nemi torna a ospitare la Legio XXX Ulpia Victrix aps
Maggio 09
16:25 2022

Il Museo delle Navi Romane di Nemi diretto dalla Dott. Daniela De Angelis torna a ospitare la Legio XXX Ulpia Victrix aps, con il laboratorio di tessitura a tavolette  

Domenica 15 maggio 2022 dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 18:30 visitando le sale del Museo delle Navi, tra i reperti rinvenuti nel lago e nel vicino tempio di Diana, si potrà fare un viaggio a ritroso nel tempo all’interno del museo; sarà l’occasione per i visitatori di fare un tuffo nel passato e conoscere più da vicino un aspetto della vita dei nostri antenati: la tessitura a tavolette.  Ad accompagnarci in questo viaggio sarà Ettore Pizzuti, socio fondatore dell’associazione di archeologia sperimentale Legio XXX che attraverso l’utilizzo del telaio a tavolette vi farà toccare con mano alcuni aspetti della tessitura antica. Un laboratorio utile per approfondire un aspetto della vita quotidiana delle popolazioni italiche. 

Ancora una volta il Museo delle Navi di Nemi, diretto dalla Dottoressa Daniela De Angelis, offre un’occasione importante per apprendere, in modo piacevole e divertente, aspetti particolari della vita e delle opere dei nostri antenati, in compagnia della Legio XXX Ulpia Victrix.

 

Ricostruite con noi.

La partecipazione ai laboratori è gratuita e inclusa nel costo del biglietto.

Prenotazione obbligatoria

Angelo DE MARZO

LEGIO XXX ULPIA VICTRIX

———————————————————

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”