Notizie in Controluce

Il Museo Egizio chiude il 2017 con un dato molto positivo: 850.465 visitatori

 Ultime Notizie
  •  IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA Riceviamo dal un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Ho realizzato una pagina su Facebook   “IL TRENO PER SCOPRIRE PAESAGGI E RISPETTARE IL PIANETA” con l’obbiettivo di rivalutare il treno e...
  • DIRITTO AL RESPIRO Si è tenuto a Colonna, in data 10/01/2020, presso la sala Elsa Morante, dalle ore 17:00, la conferenza “DIRITTO AL RESPIRO. Conferenza pubblica sulle emissioni odorigene”. Organizzata da Associazione Aria...
  • Velletri – L’ ATTUALE STENDARDO DI S. ANTONIO ABATE COMPIE VENT’ANNI Ci avviciniamo alla tradizione Festa in onore di S. Antonio Abate, fermiamoci a parlare del celebre stendardo e della sua storia. Vessillo dell’Università dei Carrettieri e Mulattieri fondata nel 1624,...
  • Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Piano di gestione del daino nel Parco nazionale del Circeo Legambiente “Nessuna strumentalizzazione di una vicenda delicata e di importanza strategica per gli equilibri ecologici dell’area protetta” Il tema della...
  • POSTE ITALIANE SOSTIENE LE CELEBRAZIONI PER I 700 ANNI DI DANTE ALIGHIERI  Il Gruppo guidato dall’ad Del Fante offrirà il suo contributo in ricordo del sommo poeta alle iniziative previste nel 2021 in 70 Comuni italiani, in coerenza con gli impegni per...
  • CENTO FELLINI LUCIA MIRISOLA – RUGGERO MASTROIANNI – FEDERICO FELLINI Il prossimo 20 Gennaio, si compiranno i cento anni dalla nascita di Federico Fellini e il Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola...

Il Museo Egizio chiude il 2017 con un dato molto positivo: 850.465 visitatori

02 Gennaio
15:12 2018

Il Museo Egizio chiude il 2017 con un dato molto positivo: 850.465 visitatori che segnano un sostanziale pareggio con l’anno precedente

Torino, 2 gennaio 2018

Un’affluenza che conferma l’apprezzamento per il nuovo allestimento e per il dinamismo con cui Evelina Christillin e Christian Greco hanno scelto di rimettere al centro dell’interesse del pubblico e della comunità scientifica una delle maggiori collezioni di antichità egizie al mondo. Ricerca e Internazionalizzazione sono le parole chiave di un successo che dal 2015, anno del rinnovamento, secondo Trip Advisor ha saputo trasformare il Museo Egizio in una delle maggiori attrazioni italiane ed europee.

Le collezioni egizie di Via Accademia hanno trovato un larghissimo consenso anche all’estero con le mostre organizzate al Museo di Antichità di Leiden e all’ Ermitage di San Pietroburgo, ammirate da oltre 400.000 visitatori e con la mostra itinerante inaugurata in Cina l’8 dicembre scorso che sta accogliendo una media di 10.000 visitatori al giorno e che prevede un tour in 5 città della regione di Henan, fino a marzo 2019.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento